Maggio 17, 2022

Antifurto auto, corri a spegnerlo: la sanzione è salatissima | Ti svuotano il portafoglio

Secondo il Codice della Strada i rumori prolungati, assordanti e ingiustificati che turbano la quiete pubblica sono soggetti a sanzioni. Questo vale anche per l’antifurto auto non solo per la musica ad alto volume.

Antifurto auto
Antifurto auto -Motori.News

Nonostante il rumore assordante dell’antifurto non sia voluto e generato dal proprietario dell’auto, in una particolare circostanza può comportare una multa.

Vediamo in quale circostanza si rischia la sanzione.

Antifurto auto: attenzione al rumore, può costarti caro

Installare un antifurto auto è il minimo che si possa fare per proteggere il veicolo dal rischio furti.  Non tutti sanno, però, che se da una parte è il rimedio più efficace per dissuadere ladri e malintenzionati, dall’altra può far correre il rischio di una multa.

In quale particolare caso il proprietario dell’auto è soggetto ad una sanzione?

Succede quando la sirena dell’antifurto, assordante e persistente, suona per oltre 3 minuti.

L’art. 155 del Codice della Strada “Limitazione dei rumori”, ai commi 1 e 3, stabilisce che, quando si circola, è d’obbligo evitare rumori molesti provocati dal modo di guidare un veicolo a motore, di sistemare il carico e da altre situazioni collegate alla circolazione.

antifurti auto
antifurto auto – Motorinews.it

Quando si usano apparecchi di riproduzione sonora o radiofonici a bordo del veicolo, non bisogna superare certi limiti sonori massimi di tolleranza fissati dal regolamento.

Tutto molto chiaro: chi viola la norma, come si legge al comma 5 dell’art. 155, è soggetto ad una multa da 42 a 173 euro.

Antifurto auto: attenzione al limite massimo di 3 minuti

Il limite massimo di 3 minuti consecutivi, per il suono della sirena, non viene specificato nell’art 155, bensì nell’art. 350 del Codice della Strada “Limiti sonori massimi”, disposizioni attuative.

Questo articolo stabilisce limiti precisi da non superare, ovvero:

  • Limite sonoro emesso da apparecchi di riproduzione sonora: non oltre 60 L/Aeg dB (A) a 10 cm dall’orecchio del conducente con microfono rivolto verso la sorgente sonora e con finestrini e portiere chiusi;
  • Limite sonoro suddetto tale da non compromettere la guida del veicolo;
  • L’emissione sonora deve essere intervallata, non può superare la durata massima consecutiva di 3 minuti. E’ questo il tempo massimo fissato, da rispettare per evitare la multa.
antifurto auto
antifurto auto – Motorinews.it

L’articolo Antifurto auto, corri a spegnerlo: la sanzione è salatissima | Ti svuotano il portafoglio proviene da Motori News.