Ottobre 28, 2021

Audi Q4 e-tron: dimensioni da compatta superiore, spazio interno da media

Il segmento, per un marchio premium, è cruciale. E Audi Q4 e-tron introduce l’elettrico tra le proposte compatte superiori con non pochi punti di novità, tecnologici e tecnici. Anzitutto, l’architettura MEB di Volkswagen, sulla quale si sviluppano stilemi consolidati, dagli spigoli vivi, la calandra chiusa, una piacevole interpretazione del volume posteriore. Look, appunto.

Audi Q4 e-tron elettrica

AUDI Q4 E-TRON

Accanto alla forma c’è la sostanza, a partire dalle dimensioni di Audi Q4 e-tron, che descrivono cosa significhi navigare tra i suv di segmento C superiore: in 4,59 metri di lunghezza si ha un passo di 2,76 metri, su un’altezza di 1,61 metri e 1,86 metri in larghezza. Si avvicinano le quote dimensionali di Audi Q5 (scopri com’è cambiato con il restyling), di mestiere suv di segmento D. Equivalente tra i due modelli è lo spazio nel bagagliaio, 520 litri di volume sull’elettrico che a bordo sfrutta appieno i vantaggi di un’architettura elettrica nativa – diversamente da Audi e-tron, derivato dall’architettura del Q7 -.

Leggi anche: Audi Q3, il suv compatto è il decimo ibrido plug-in

INTERNI DI AUDI Q4 E-TRON, I VANTAGGI MEB

Il pavimento perfettamente piatto dà maggior comfort a un terzo passeggero posteriore, ad esempio. Chi sta seduto dietro avrà una visuale ottimizzata dall’installazione dei sedili 7 centimetri più in alto rispetto ai passeggeri anteriori – con un extra di sicurezza dettato dalla presenza dell’airbag centrale -.

[See image gallery at www.fleetmagazine.com]

Dagli interni inizia la lunga corsa verso la presentazione e l’uscita sul mercato di Audi Q4 e-tron, già nella prima metà del 2021, mentre sarà nella seconda parte dell’anno che verranno introdotti contenuti inediti come gli inserti in plancia ottenuti da materiale riciclato – alterativa alle finiture in legno a poro aperto o l’alluminio – e, soprattutto, lo schermo da 11,6 pollici dell’infotainment. È un’alternativa al sistema MMI touch da 10,1 pollici di serie, affiancato al Virtual Cockpit da 10,25 pollici.

Q4 E-TRON OLTRE L’INFOTAINMENT: HUD CON REALTÀ AUMENTATA

Se questi sono elementi già noti e consolidati nell’offerta Audi, lo schermo da 11,6 pollici è una novità. Così come la disponibilità dell’head up display a colori e con realtà aumentata. Proietta su un campo visivo equivalente a 70 pollici – e 10 metri davanti al veicolo – numerose informazioni utili durante la guida. Lo fa integrando i contenuti digitali sulla realtà intorno all’auto. Da una parte la componente software dell’AR Creator, a stabilizzare l’immagine, elaborare costantemente i dati della camera frontale, dei movimenti dell’auto mediante i sensori sugli ammortizzatori adattivi; dall’altro, un hardware composto dal Picture Generation Unit, a formare le immagini da un display a cristalli liquidi dietro il cruscotto.  Mediante una riflessione dell’immagine su specchi ed elementi ottici si proietta la grafica digitale nel campo visivo del guidatore.

Audi Q4 e-tron realtà aumentata

La particolarità di un sistema con realtà aumentata sta nella dinamicità dell’informazione. L’esempio lampante sono le indicazioni del navigatore, con una vista “stile drone” che colloca le frecce di svolta nei punti esatti dove cambiare direzione. Anche gli Adas vengono rappresentati dall’HUD con AR, segnatamente la demarcazione della linea di corsia, quando il sistema di mantenimento attivo rileva il rischio di superamento involontario – e interviene per evitarlo -. O anche nel cruise control adattivo, con “l’aggancio” visivo della realtà aumentata dell’auto che precede.

VOLANTE, QUATTRO RAZZE E TOUCH

Il tasso tecnologico degli interni di Audi Q4 e-tron è descritto poi dal volante quattro razze, con i comandi posizionati in quelle superiori e del tipo touch con feedback aptico. La specifica top di gamma del volante offrirà anche le palette per la regolazione dell’intensità della frenata rigenerativa.

Leggi anche: Audi velocizza la ricarica con il Charging System Connect

Se il disegno della fascia superiore della plancia ha contenuti già visti nel mondo Audi, la penisola accanto al volante è inedita e racchiude il selettore delle modalità di trasmissione, lasciando molto spazio nella zona sottostante per riporre oggetti vari. Numerosi i vani disseminati nell’abitacolo, per 25 litri in totale di volume.

Audi Q4 e-tron è già prenotabile e verrà presentata nel corso del secondo trimestre dell’anno

L’articolo Audi Q4 e-tron: dimensioni da compatta superiore, spazio interno da media proviene da Fleet Magazine.