Aznom Palladium: foto ed info della “hyper-limousine”

Aznom Palladium: foto ed info della “hyper-limousine”

Aznom Palladium è la “hyper-limousine” tutta italiana. Nome del modello che è un tributo al celebre architetto Andrea Palladio. Basato sul Dodge RAM 1500, Palladium è stato sviluppato e realizzato con il concetto di creare un veicolo lussuoso in grado di garantire tuttavia prestazioni quasi da supercar. Ne verranno creati 10, completamente personalizzabili dai clienti.

Le dimensioni sono importanti, il Palladium è lungo 5960 mm, largo 2085 mm e alto 1971 mm per un passo di 3670 mm. Il bagagliaio è da 621 litri. Il peso a vuoto è di oltre 2600 kg. Le linee sono muscolose e decise. Il frontale ospita un’ampia calandra rettangolare con elementi verticali che si illuminano, ai cui lati troviamo i sottili gruppi ottici anteriori a LED. Il cofano rigonfiato è attraversato da un sottile fregio cromato. Decisamente più imponente il posteriore, che richiama quasi uno stile da coupé, con il lunotto che si va stringendo verso i gruppi ottici posteriori. Questi ultimi che attraversano l’auto a tutta lunghezza, interrotti solo dal nome della Casa.

Sotto un elegante vestito da sera a muovere Palladium si trova un V8 biturbo da 5,7 litri preparato da Monza Garage. Il propulsore svilupperà 710 CV e oltre 950 Nm di coppia che tradotto in prestazioni permette a quest’enorme vettura di coprire lo scatto sullo 0-100 km/h in appena 4,5 secondi. La velocità massima, autolimitata, è di 210 km/h. Al motore è abbinato un cambio automatico a otto rapporti (più ridotte), che permette cambi di marcia fluidi.

Aznom Palladium di base è un veicolo a trazione posteriore ma è dotato di trasmissione integrale inseribile. Questa tipologia di trasmissione presenta un differenziale autobloccante elettronico, che suddivide automaticamente la coppia tra l’asse anteriore e quello posteriore per massimizzare la trazione disponibile su ciascuna ruota. Il sistema offre al guidatore anche la possibilità di bloccare o sbloccare il differenziale su propria richiesta.

L’impianto frenante presenta dischi freno anteriori di 408 x 34 mm, autoventilanti e dotati di pinze Brembo GT a sei pistoni. Al posteriore sono invece da 380 x 28 mm con pinze a 4 pistoni. Il freno di stazionamento è elettrico. I cerchi sono da 22″ e gli pneumatici sono Yokohama Advan Sport 285/45ZR22.

Gli interni sono realizzati con i materiali migliori, per garantire ai facoltosi clienti un’esperienza superiore. Un’atmosfera di lusso che coinvolge anche il guidatore/autista. L’auto offre posti per quattro occupanti, ognuno dei quali ha a disposizione un ampio spazio e un sedile lavorato in “Pelle Foglizzo”. Materiale scelto da Aznom per tappezzare l’intero abitacolo.

Non si conosce il prezzo del Aznom Palladium, che sicuramente vista la cura e il tempo per realizzare un esemplare, sarà molto elevato.

L’articolo Aznom Palladium: foto ed info della “hyper-limousine” proviene da Motori News.

Redazione

Redazione