Novembre 27, 2022

Bagnaia e Quartararo: quanto guadagnano il campione e il vice

Pecco Bagnaia e Fabio Quartararo sono gli eroi MotoGP del momento. Quanto guadagnano il campione il vicecampione del mondo?

Pecco Bagnaia (Ansa)
Pecco Bagnaia – Motori.News

Pecco Bagnaia e Fabio Quartararo sono rispettivamente i nuovi campione e vicecampione del mondo di MotoGP nel 2022. L’anno scorso il campionato è finito a ruoli invertiti, con il francese della Yamaha che si è assicurato il titolo iridato e il piemontese della Ducati al secondo posto in classifica finale. Sono loro i due nuovi eroi sulle due ruote del momento e sono loro a vantare (meritatamente) i maggiori introiti, insieme al pluricampione Marc Marquez.

Solitamente gli ingaggi dei piloti non vengono resi pubblici, ma qualcosa sembra trapelare da indiscrezioni. Numeri che ovviamente vanno presi con le pinze, puramente indicativi, che mai verranno resi ufficiali. Fabio Quartararo ha rinnovato con la Casa di Iwata dopo un lungo tira e molla, legato alle garanzie tecniche per il prossimo biennio, a cominciare da una nuova specifica di motore per la sua Yamaha M1. Dopo le prime gare, quando tutto sembrava destinato a saltare, è arrivata la firma sul rinnovo biennale.

Quartararo ingaggio super, extra bonus per Bagnaia

Fabio Quartararo (Ansa)
Fabio Quartararo – Motori.News

Secondo alcune indiscrezioni Fabio Quartararo avrebbe firmato un contratto di ben 10 milioni di euro a stagione. Basti pensare che Maverick Vinales, suo ex compagno di squadra fino all’estate del 2021, sarebbe stato pagato 6,5 milioni di euro l’anno. Una cifra che sicuramente non ha incassato avendo rescisso il suo contratto anzitempo per poi passare in Aprilia al fianco del connazionale Aleix Espargarò.

A confermare la cifra di 10 milioni è il membro del consiglio di KTM Hubert Trunkenpolz in un’intervista a Speedweek.com: “Ho sentito questa cifra di 10 milioni da una fonte attendibile. Inizialmente non potevo immaginare che una Casa potesse pagare simili compensi, vista l’attuale crisi economica. Pensavo che nessuno in questo paddock prendesse più di 5 o 6 milioni di euro“. Ovviamente una cifra che il campione di Nizza merita in pieno: “Questa strategia intelligente ha perfettamente senso per la Yamaha, perché con lui vincono in MotoGP – ha aggiunto Trunkenpolz -. Penso che Fabio Quartararo sia il miglior pilota al momento. Non c’è niente da discutere. È un pilota eccezionale“.

Secondo il quotidiano italiano ‘La Repubblica’, invece, lo stipendio previsto per Pecco Bagnaia è di 2,5 milioni per la stagione 2022. A questo bisogna aggiungere tutti i bonus accumulati con le sue vittorie e la conquista del titolo mondiale. Per ogni vittoria il pilota guadagnava 100.000 euro, per ogni secondo posto 50.000 euro e per ogni terzo posto 30.000 euro. Con i suoi risultati sopra menzionati ha ottenuto un bonus totale di 810.000 euro. Inoltre ha portato a casa una BMW M3 Competition Touring XDrive del valore di 122.150 euro come miglior poleman.

L’articolo Bagnaia e Quartararo: quanto guadagnano il campione e il vice proviene da Motori News.