Febbraio 5, 2023

Batteria auto, fai questo per 30 minuti e risolvi subito: non butti più €1

La batteria auto è il cuore del veicolo, a volte può trascinarci in situazioni certamente poco piacevoli, scaricandosi all’improvviso e lasciandoci a piedi ovunque sia.

Batteria auto
Batteria auto – Motori.News

Ecco perché bisogna essere pronti a tutto, sempre informati sul da fare e su come comportarsi per non sbagliare.

Purtroppo non c’è molto da fare, se la batteria è scarica si può correre dal meccanico per sostituirla oppure per controllarla, o chiedere aiuto a qualcuno per spendere molto meno.

Un malfunzionamento della batteria dell’auto, non controllato adeguatamente, rischia di compromettere il funzionamento della vettura.

Batteria auto, ecco perché si scarica

La batteria auto si può scaricare a causa di una disattenzione, magari per aver dimenticato la radio accesa o una luce accesa, i fari attivi o semplicemente per le temperature gelide, nelle zone più fredde.

Insomma le motivazioni e le cause possono essere molteplici. Ci sono diversi metodi che consentono di far ripartire la macchina velocemente senza spendere un centesimo, basta solo informarsi.

Per risolvere l’incubo di tutti gli automobilisti ovvero la chiave che gira perfettamente e l’auto che non parte, se dovesse succedere più di una volta a distanza di tempo ridotta è meglio provvedere alla sostituzione presso un meccanico.

Se invece succede per la prima volta e si hanno i cavi, trovando un automobilista generoso che ha qualche minuto di tempo, si può accendere l’auto e ripartire in fretta. Per evitare che nel giro di pochi minuti la batteria ci lasci a piedi una seconda volta è meglio fare camminare il veicolo per un po’ di tempo.

batteria auto-Motori.news

Come ricaricare la batteria auto adeguatamente per non rimanere a piedi una seconda volta

Camminare subito dopo aver fatto ripartire il mezzo mediante i cavi è un segreto che permette alla batteria di ricaricarsi del tutto. Tutti si chiederanno, per quanto tempo o per quanti km?

In genere per ricaricare la batteria di un’auto serve una passeggiata di almeno mezz’ora, in questo modo se la si spegne e la si riaccende dopo qualche ora o il giorno dopo non si dovrebbero avere brutte sorprese.

Ovviamente il tempo indicato non è uguale per tutti i modelli di auto, perché per qualche automobile potrebbe essere necessario un po’ di tempo in più, per qualche altra un po’ di tempo in meno.

Ad ogni modo il consiglio che si può dare è evitare di utilizzare la radio o qualunque altra cosa che possa scaricare la batteria del mezzo mentre si è alla guida. Per quanto possa sembrare strano potrebbe essere utile accendere i fari con parsimonia soltanto quando serve davvero.

L’articolo Batteria auto, fai questo per 30 minuti e risolvi subito: non butti più €1 proviene da Motori News.