Maggio 22, 2022

Codice della Strada, cambia la regola: se non la rispetti rischi | Non ti scordare di questa norma

Il Codice della Strada va sempre rispettato. Sia quando siamo in auto, che in moto, che in bici o a piedi. Perché la multa è molto alta!

Codice della Strada regole
Codice della Strada, regole – Motori.News

In quanto abitanti di una comunità, qualsiasi sia il posto in cui viviamo, dobbiamo sempre prenderci cura si di noi stessi, ma anche degli altri. Il Codice della Strada per esempio, è uno strumento indispensabile, che regola, con norme e commi, tutti i comportamenti che dobbiamo tenere in strada, sia che siamo in auto, in moto, in bici o a piedi.

Il Codice della Strada è quella norma che non si conosce

Conoscere tutte gli articoli del codice nel particolare, è praticamente impossibile. Però come sappiamo, la legge non ammette ignoranza, e quindi è sempre bene documentarsi il meglio possibile, in modo da evitare di prendere multe, anche quando meno ce lo aspettiamo.

Una delle regole più importanti di tutte, che regola la filosofia del suddetto Codice della Strada, è quella di fare tutto il possibile per evitare momenti di pericolo. Certo, a volte ci arrabbiamo molto quando ci vediamo comminare delle multe che riteniamo ingiuste, e che magari sono salate, ma se il nostro comportamento ha messo a repentaglio la nostra salute e quella di altri, meglio riflettere che arrabbiarsi.

Attraversamento pedonale
Attraversamento pedonale – motori.news

Una delle regole che pochi conoscono, ma che devono essere seguite in maniera pedissequa, riguardano i pedoni. Forse non tutti lo sanno, ma anche chi cammina ha delle regole da rispettare (per esempio non si può creare intralcio sopra un marciapiedi), soprattutto quando, per esempio, si attraversa la strada.

Eh già, perché è severamente vietato attraversare una carreggiata se non si è all’interno delle strisce pedonali. E non si può farlo neanche nei sottopassaggi. Come non è possibile, anche senza la presenza di una segnaletica orizzontale, attraversare in maniera diagonale o a zig zag, perché bisogna impiegare meno tempo possibile, per evitare di intralciare il traffico.

La multa per chi non attraversa in maniera corretta

Ragazzo che fa jogging
Ragazzo che fa jogging – motori.news

Chi decide di attraversare la strada, in maniera non corretta, rischia una sanzione che parte da 26 euro e può arrivare fino a 102 euro. Questa sanzione è prevista dall’articolo 190 del Codice della Strada, che al comma numero 2, recita: “I pedoni, per attraversare la carreggiata, devono servirsi degli attraversamenti pedonali, dei sottopassaggi e dei sovrapassaggi.

Quando questi non esistono, o distano più di cento metri dal punto di attraversamento, i pedoni possono attraversare la carreggiata solo in senso perpendicolare, con l’attenzione necessaria ad evitare situazioni di pericolo per sé o per altri”.

Una sanzione, è bene ricordarlo, è comminata anche per chi intralcia la carreggiata, facendo per esempio jogging non sul marciapiedi.

L’articolo Codice della Strada, cambia la regola: se non la rispetti rischi | Non ti scordare di questa norma proviene da Motori News.