Ottobre 6, 2022

Codice della strada: il nuovo limitatore di velocità terrorizza, dovranno montarlo tutte le auto

Il Codice della Strada cambia per adattarsi alle nuove direttive che provengono dall’Europa, per cercare di far diminuire gli incidenti.

Codice della strada nuovo provvedimento
Codice della strada, nuovo provvedimento – Motori.News

Le alte velocità, raggiunte con le auto, sono da sempre un problema che provoca incidenti, che possono trasformarsi avvolte anche in quelli mortali. Il Parlamento Europeo ha deciso così di adottare un nuovo provvedimento, che provocherà però sanzioni più salate. Il nostro Codice della Strada anche si dovrà adattare, anche se la multa non sarà riferita al guidatore, ma alle case automobilistiche. Scopriamo cosa ha deciso l’Europa e perché fa così paura alle aziende di auto.

Scopriamo la nuova legge che verrà applicata

Mercoledì 6 luglio è il termine ultimo, dopo quella data tutte le auto si dovranno adattare, al nuovo sistema di controllo della velocità. Le auto che verranno prodotte da adesso in poi, dovranno avere il limitatore di velocità, del tipo Intelligent Speed Assistance. Questo è ciò che è stato deciso, per dare un taglio netto ai troppi incidenti. Sapete questi tipi di controllo della velocità come funzionano? Tranquilli, ora lo scopriamo subito.

Pulsante di crociera
Ci sono già sistemi che monitorano la velocità, come il cruise control, ma questo è diverso – motori.news

Il suo sistema funziona grazie al GPS, che rivela ogni nostro movimento, e ci dice ogni limite di velocità che stiamo incontrando, sulla nostra strada. Quando noi andiamo più veloce del dovuto, il sistema ci avverte di ciò e ci dice di rallentare. Attenzione, esso non è collegato a nessun controllo diretto con le forze dell’ordine, è solo uno strumento di prevenzione. Lui ci avverte soltanto che stiamo andando più veloci del dovuto, quindi rischiamo una multa nel caso l’incontriamo su strada. Il peggio è rischiamo un’incidente.

Le case automobilistiche devono adattarsi subito

Le vetture che quindi verranno immatricolate, dopo il 6 luglio dovranno avere questo sistema di prevenzione. Le case che non si adatteranno subiranno multe salatissime, va da sé, che anche i guidatori che lo staccheranno, rischiano una sanzione. Il problema che sta emergendo è che i costi aumenteranno, le auto subiranno un incremento di prezzi, dopo questa decisione. Un problema ulteriore, visto che in questo momento, già vendere le auto sembra difficile, ora potrebbe diventarlo ancora di più.

Scontro tra auto
Questo nuovo sistema potrebbe ridurre gli incidenti, vedremo se sarà così – motori.news

Quello per le case automobilistiche può essere un problema non da poco, ma va anche specificato che la sicurezza è molto importante. Purtroppo, gli incidenti causati dalle alte velocità, sono tantissimi, quindi bisogna intervenire in qualche modo. Il modo studiato sembra questo, e così ora tutte le auto dovranno montare l’Intelligent Speed Assistance. Aspettiamo allora di sapere i risultati di questa trovata, se saranno positivi, allora sarà meglio pagare un po’ di più, ma essere sicuri di arrivare a destinazione, sani e vivi.

L’articolo Codice della strada: il nuovo limitatore di velocità terrorizza, dovranno montarlo tutte le auto proviene da Motori News.