Dicembre 4, 2021

Continental presenta il navigatore 3D

Continental presenta il navigatore 3D

Continental, HERE e Leia Inc presentano al CES il sistema di navigazione Natural 3D per auto.

Continental ha presentato insieme a HERE, azienda di servizi e tecnologie di dati di tipo geografico e di mappatura per il settore automobilistico, e Leia Inc, fornitore leader di soluzioni per display olografici in ambito mobile, una nuova soluzione per portare la navigazione in tre dimensioni all’interno dei veicoli. L’obiettivo della collaborazione è offrire all’utente un’esperienza a bordo del veicolo nuova, sicura e intuitiva, e arricchita da un elemento “sorpresa”: il sistema di navigazione Natural 3D.

Le rappresentazioni topografiche 3D degli edifici e del territorio create da HERE sono visualizzate sui display Continental posti all’interno dell’abitacolo grazie alla tecnologia Lightfield di Leia. Questa soluzione integrata consente una visione stereoscopica delle mappe in maniera naturale, senza la necessità di indossare specifici occhiali o l’ausilio di sensori di tracciamento oculare. La tecnologia Lightfield rende accessibile l’effetto 3D da varie angolazioni, pertanto, sia il guidatore che i passeggeri possono godere delle grafiche tridimensionali. «La tecnologia di visualizzazione 3D introduce non solo un nuovo “fattore wow” nell’abitacolo. ma con il giusto contenuto crea anche un’interazione conducente-veicolo più intuitiva e quindi migliora la sicurezza di guida» dice Ulrich Lüders, responsabile della strategia e del portfolio presso la business unit Human Machine Interface di Continental.

Diversi studi sulla sicurezza stradale mostrano che la distrazione del conducente è tra le principali cause di incidenti in tutto il mondo. Per Continental è quindi fondamentale progettare soluzioni di user experience intuitive che forniscano ai conducenti i giusti contenuti e le funzioni di cui hanno bisogno riducendo al minimo le distrazioni nell’abitacolo. «Soprattutto in situazioni di guida complesse come il traffico cittadino, per molti conducenti può essere una vera sfida seguire le indicazioni del navigatore e allo stesso tempo guidare in modo attento e sicuro» spiega Lüders. Grazie alla corretta riproduzione tridimensionale del mondo reale offerta dalla soluzione 3D di Continental, HERE e Leia Inc, i guidatori sono in grado di cogliere le informazioni necessarie più rapidamente e orientarsi meglio.

I contenuti che rendono possibili queste riproduzioni provengono da HERE Premier 3D Cities, un insieme di mappe premium e grafiche 3D altamente dettagliate rappresentanti la topografia di 75 centri urbani in tutto il mondo, che sono completamente interattive e personalizzabili. Ogni edificio è ricreato in maniera accurata in termini di ubicazione, volume, prospettiva e colore della facciata. Anche le superfici e il terreno sono in rilievo per offrire un ritratto quanto più rappresentativo della struttura urbana. I punti di riferimento sono ben dettagliati e integrati nelle mappe di ogni città, così come i vari stili dei quartieri.

Mettendo insieme il Natural 3D Display di Continental, la tecnologia Lightfield di Leia e le mappe 3D HERE, le aziende hanno creato una soluzione comune che vogliono integrare nella prossima generazione di veicoli, lavorando direttamente con le Case automobilistiche.