F1: George Russell in Mercedes con Hamilton nel 2022. Ecco le sue parole

F1: George Russell in Mercedes con Hamilton nel 2022. Ecco le sue parole

Come ben sappiamo a partire dalla prossima stagione 2022 di Formula 1 il pilota George Russell, 23enne nativo di King’s Lynn, Regno Unito, entrerà a far parte della grande famiglia Mercedes affiancando la stessa e campione del mondo in carica Lewis Hamilton. Il giovane britannico ha appreso la fantastica notizia di entrare nella scuderia delle Frecce d’Argento poco prima che si disputasse il Gran Premio di Spa, in Belgio, dove al termine del quale ha ottenuto un ottimo secondo posto proprio davanti a colui che sarà il suo futuro team-mate.

Da una recente intervista riportata da ‘Motorsport’, George Russell ha spiegato quando e come ha ricevuto la notizia del suo passaggio in Mercedes a partire dalla prossima stagione. Il giovane britannico dice di averlo scoperto la settimana prima del GP di Spa. La scuderia di Stoccarda si occupa da anni della sua carriera, quindi non c’è stata una trattativa tradizionale, lui è già parte del gruppo e lo conoscono bene, come lui conosce loro. Quindi fondamentalmente spettava ai ragazzi della Mercedes decidere se concedergli o meno questa opportunità, se puntare su di lui oppure proseguire sulla via della stabilità con Valtteri, che ovviamente ha avuto un incredibile successo negli ultimi anni.

L’accordo è avvenuto in maniera molto diretta e semplice, tutto è stato molto veloce dal momento in cui è stata presa la decisione fino alla firma del contratto. Anche questo è stato fantastico, afferma Russell, ed ora che conosce il suo futuro si concentrerà sul resto di questa stagione.

Dopo l’accordo del contratto Lewis Hamilton ha scambiato alcuni messaggi con il l’attuale pilota Williams. Il campione del mondo in carica si è congratulato e non vede l’ora di aver George in squadra con lui. È un privilegio per Russell essere al suo fianco, ad affermarlo sono anche le foto che girano sui social che lo ritraggono quando da ragazzino era in fila per avere un autografo e una foto con Lewis. È abbastanza folle per lui pensare che il prossimo anno sarà nello stesso box.

Russell si ritiene molto felice di aver completato il cammino da junior Mercedes. Dichiara di far parte della Freccia d’Argento da tanto tempo, si è legato a questa Casa come pilota junior ed è arrivato dopo un lungo percorso, dalle categorie minori, al ruolo di tester e pilota di riserva, e poi passando alla Williams. Adesso in un certo senso si sente a casa, ma ci tiene a dire che ha anche una sensazione particolare nel pensare che chiuderà la sua esperienza in Williams, è stato un grande viaggio e sono contenti di aver ottenuto dei buoni risultati nelle ultime gare dopo tanti sforzi.

L’articolo F1: George Russell in Mercedes con Hamilton nel 2022. Ecco le sue parole proviene da Motori News.

Redazione

Redazione