Dicembre 3, 2021

F1, GP Imola 2021: Pirelli porta le stesse gomme del Bahrain, ma singolo pit-stop

pirelli-f1

Come ben sappiamo il mondiale di Formula 1 riprende il prossimo weekend 16-19 aprile per il secondo appuntamento della stagione 2021. Dopo la gara inaugurale del Bahrain, il Circus fa tappa in Europa e precisamente in Italia per dare il via al Gran Premio dell’Emilia-Romagna, che si disputerà sul bellissimo e storico circuito di Imola. Per avere un certo senso di continuità, il fornitore degli pneumatici Pirelli si presenterà sul tracciato italiano con le mescole C2, C3 e C4, ovvero le stesse già adoperate a Sakhir.

Rispetto al tracciato del Bahrain, quello di Imola richiede uno sforzo minore per quanto riguarda le gomme posteriori e maggiore per quelle anteriori, in vista dei cambi di direzione e delle curve che i piloti affronteranno ad elevata velocità. La scorsa stagione su questa pista subentrò la safety car e con essa le strategia di gara cambiarono radicalmente. Senza l’ingresso della vettura di sicurezza, probabilmente molti piloti avrebbero tagliato il traguardo finale facendo una sola sosta. Proprio su questo aspetto che, quasi sicuramente, si andrà incontro. Dato che sorpassare è motlo difficile e considerata l’enorme perdita di tempo in pit-lane, la scelta di un singolo pit-stop è quella favorevole ad Imola. Le pressioni delle gomme saranno di 21 psi all’anteriore e di 19 psi al posteriore.

A mostrare nei dettagli la situazione gomme in vista del prossimo GP dell’Emilia-Romagna, è Mario Isola. Il responsabile Pirelli ha dichiarato che dopo un inizio entusiasmante in Bahrain, hanno esattamente gli stessi treni di pneumatici per Imola, ossia un circuito con caratteristiche molto diverse, che sono entusiasti di visitare come title sponsor, contribuendo a dimostrare al mondo il prestigio del ‘Made in Italy’. Anche se l’ultima gara di Imola si è svolta circa sei mesi fa, le condizioni potrebbero essere diverse adesso ad aprile rispetto a novembre, e quindi la costruzione degli pneumatici è cambiata. Come per l’ultima gara disputata qui ad Imola, si aspettano che le squadre scelgano una strategia ad un solo pit-stop, anche a causa del tempo perso ai box e delle relative difficoltà nei sorpassi. La safety car ha fatto una grande differenza lo scorso anno, quindi vengono fatte molte domande circa il ritorno in Europa in questo fine settimana.

L’articolo F1, GP Imola 2021: Pirelli porta le stesse gomme del Bahrain, ma singolo pit-stop proviene da Motori News.