Settembre 26, 2022

Fermi tutti! Non lavare la tua auto, se ti beccano ti fanno un multone bestiale | Ci mancava anche questa

Attento ora per lavare la tua auto in maniera privata, diventa illegale in alcune zone d’Italia, il problema è legato alla situazione attuale.

Multa lavaggio auto
Multa lavaggio auto – motori.news

La legge italiana cambia le norme sul lavaggio delle auto, ora devi stare attento quando ti metti a lavare la tua auto. I rischi sono multe salate, che però si rischiano di prendere solo in alcune ragioni. Il problema è dovuto da forze maggiori, che rendono l’utilizzo dell’acqua solo per scopi molto più importanti. Scopriamo meglio nel dettaglio cosa ha portato a questa decisione, e dove possiamo lavare la nostra auto.

Il problema che ha portato a questa decisione in alcune Regioni

La situazione nel nostro Paese si sta facendo molto preoccupante, l’acqua potabile sembra scarseggiare, qualcosa che non credevamo mai di vivere. Siamo cresciuti con il mito che l’acqua fosse infinita ed invece non è così, e le Regioni si sono dovute organizzare di conseguenza. L’acqua potrà essere usata solo per bere e per lavarsi, ed ovviamente se si fanno determinati lavori. Questo dimostra che non si può più usare l’acqua per lavare la macchina in maniera privata.

Foto di autolavaggio
Si può continuare a portare l’auto all’autolavaggio – motori.news

Ecco, non si può più lavare l’auto in maniera privata, ma si può portare a lavare la nostra auto. Se noi portiamo la nostra vettura negli autolavaggi, si potrà continuare a levare l’auto, visto che queste strutture hanno molte volte un pozzo da cui prendono l’acqua, o hanno sistemi di riciclo dell’acqua. Inoltre, oggi, esistono dei veri e propri lavaggi senza usare l’acqua, con dei prodotti specifici, possiamo dire addio all’uso di questo bene prezioso, e potremmo così continuare nel privato a pulirci l’auto.

Cosa rischiamo se veniamo beccati a lavare la nostra auto?

Alcune Regioni colpite dalla siccità, sono state costrette ad alzare bandiera bianca. Soprattutto quelle del Nord, dove Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto, sono quasi a secco, vista quanta poca acqua porta il fiume Po. La situazione non è delle migliori nemmeno nel Lazio, dove il livello d’acqua sul lago di Bracciano, ha portato a drastiche decisioni. Vediamo la sanzione che queste Regioni hanno deciso di applicare, per l’utilizzo dell’acqua potabile per scopi diversi da non quelli primari.

auto viene lavata
Queste scene non saranno possibili fino al 31 agosto in molte regioni italiane – motori.news

Ribadiamo che noi ora parliamo del lavaggio dell’auto, ma vale anche per annaffiare l’orto e tutte quelle mansioni, non essenziali. Il Comune di Trade, ad esempio, ha deciso una multa che va dai 25 euro ai 500 euro, per chi utilizza l’acqua per scopi secondari. Molte località del Piemonte vogliono seguire questa direttiva, come anche il Comune di Vicenza lo farà. I Comuni del Lazio vicini a Bracciano, come quelli di alcune zone della Toscana e dell’Umbria faranno uguale. Tutto il Nord adotterà restrizioni sull’acqua potabile, almeno fino al 31 agosto.

L’articolo Fermi tutti! Non lavare la tua auto, se ti beccano ti fanno un multone bestiale | Ci mancava anche questa proviene da Motori News.