Maggio 22, 2022

Formula 2, un ex pilota alla guida del team DAMS

Charles Pic, ex meteora della Formula 1, ritorna quest’anno nel circus e lo fa come nuovo proprietario del team DAMS di Formula 2.

Charles Pic DAMS
Charles Pic è il nuovo proprietario della DAMS- Motori.News

Chi si ricorda di Charles Pic, colui che nelle stagioni 2012 e 2013 di Formula 1 era abbonato alle retrovie con Marussia e Caterham? Da qualche settimana è il nuovo proprietario della DAMS, squadra impegnata in Formula 2 e in Formula E in sinergia con Nissan.

Dopo i due anni nel circus, il francese ha fatto qualche comparsa in Formula E per poi ritirarsi definitivamente dal mondo delle corse. Da lì è iniziato il suo mondo nel campo imprenditoriale. Proveniente da una famiglia già facoltosa, è diventato CEO del dipartimento risorse della società di logistica Charles André Group. Quest’ultima ha formulato in questi giorni l’offerta che poi si è rivelata decisiva decisiva. E non solo per il denaro…

Con Pic si va nel segno della continuità

La scuderia, con sede a Le Mans, è stata fondata nel 1988 da Jean-Paul Driot, scomparso due anni fa. I suoi figli, Olivier e Gregory, hanno traghettato l’azienda nelle ultime due stagioni caratterizzate da risultati molto difficili. Quando, però, l’amico di famiglia Charles ha presentato l’offerta d’acquisto, i due hanno preferito uscire di scena dal motorsport lasciando le redini ad una figura sicura.

Anche se ci pesa molto, cedere il team è il modo migliore per garantire la continuità del progetto DAMS. Con le sue competenze, Charles potrà raggiungere grandi obiettivi. Quando ci ha contattato, abbiamo pensato che questa sarebbe stata una grande opportunità non solo per lo staff, ma per preservare l’eredità della famiglia Driot. È un grande onore per noi consegnare la DAMS ad un altro grande nome del motorsport francese”.

DAMS F2
Il team DAMS, scuderia militante in Formula 2- Motori.News

Pic, invece, ha dichiarato:

Vorrei ringraziare Olivier e Gregory per questa grande opportunità. Le nostre famiglie si conoscono da molto tempo. Jean-Paul conosceva mio nonno e mi ha aiutato molto durante la mia carriera. Per me è un onore immenso proseguire la sua eredità. Si tratta di un progetto a lungo termine e non vedo l’ora di mettermi a lavoro per ottenere grandi successi.

Il cambio, però, non comporterà dei cambiamenti né nel team di Formula 2 che in quello di Formula E. La sede principale resterà sempre a Le Mans e i piloti sotto contratto saranno sempre Roy Nissany e Ayumu Iwasa per la categoria propedeutica della Formula 1; Sebastien Buemi e Maximilian Guenther per il campionato full-elettric.

Nissan e dams
DAMS è attiva anche in Formula E, in sinergia con Nissan- Motori.News

É iniziata una nuova per la DAMS sotto la guida di Charles Pic. Sarà un percorso tribolato, con tanti alti e bassi, ma the show must go on. Anche e soprattutto per ricordare Jean-Paul.

L’articolo Formula 2, un ex pilota alla guida del team DAMS proviene da Motori News.