Maggio 22, 2022

Gamma Hyundai 2022: spazio ai brand Ioniq e Genesis

La gamma Hyundai è già abbastanza variegata così com’è. Attualmente La casa coreana presenta, infatti, la più ampia scelta di powertrain ecologici sul mercato: dall’ibrido, in tutte le sue declinazioni, all’elettrico, fino all’idrogeno. E anche per quel che riguarda i segmenti, dalla citycar al suv, non manca nulla.

genesis-g70-shooting-brake

Non ci sarà molto da aggiungere nel 2022 e, perlomeno al momento, sono soltanto due le novità annunciate, ma non del tutto certe. Mentre non ci sono dubbi sul debutto della Ioniq 6, non è detto che il brand Premium Genesis arrivi anche in Italia entro la fine del prossimo anno.

TUTTE LE NOVITÀ HYUNDAI PER IL 2022

Hyundai Ioniq 6

È una concept car che ce l’ha fatta la Hyundai Ioniq 6 che, presentata lo scorso anno col nome di Prophecy è ormai pronta a diventare un’auto di produzione. Nelle vesti di un’elegante berlina, costruita sulla piattaforma E-GMP di Hyundai Motor Group e sulla stessa linea stilistica della già lanciata Ioniq 5.

nuova Hyundai Ioniq 6 2022

In arrivo come Model Year 2023, con lancio a fine 2022, la Ioniq 6 dovrebbe arrivare in Italia con due motorizzazioni: single motor da 215 cv e dual motor da 308 cv, trazione integrale e uno scatto da 0 a 100 km/h in circa 5 secondi. L’autonomia promessa si aggira sugli 483 km, mentre il sistema a 800V permetterà la ricarica rapida in cc fino a 350 kW.

Approfondisci: Le 6 concept car che vorremmo vedere su strada

Genesis G70 Shooting Brake

Arriva per sfidare le tedesche la Hyundai Genesis G70 Shooting Brake, il primo modello pensato per il mercato europeo di Genesis, brand premium del gruppo Hyundai già attivo in Asia, Medio Oriente e Nord America. Si inizierà da Germania, Svizzera e Regno Unito, per espandersi prevedibilmente nell’intero continente entro la fine del 2022.

hyundai-genesis-g70-shooting-brake

Lo stile è dichiarato già nel nome: la berlina G70 arriverà in Europa in edizione Shooting Brake, termine che indica le station wagon più sportive e dinamiche, senza però rinunciare allo spazio. Venduta nel mondo anche un motore turbodiesel e un V6 turbo, la Genesis sarà equipaggiata di un 2.0 Theta 4 cilindri turbo benzina da 252 cv e 353 Nm di coppia (lo stesso della i30N e della Kona N), ma non si esclude una rivisitazione in green in line con le norme green dell’Ue.

GLI ALTRI MODELLI

Come già detto, la gamma Hyundai è a dir poco variegata, specie a livello di motorizzazioni. A comporla troviamo le elettriche Ioniq 5, Kona e Ioniq; queste ultime due presenti anche nella declinazione hybrid accanto a Tucson e Santa Fe che, a loro volta, sono disponibile anche in versione plug-in hybrid.

 

Le Hyundai i10, i20, i30 e Bayon formano invece il gruppo delle benzina e mild hybrid, tutte presenti anche nelle più sportive e performanti versioni N. Infine, un’auto a idrogeno –  la motorizzazione green che fa concorrenza all’elettrico – : la Hyundai Nexo.

FOLLOW US

Per rimanere sempre aggiornato seguici sul canale Telegram ufficiale e Google News. Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti le ultime novità di Fleet Magazine.

L’articolo Gamma Hyundai 2022: spazio ai brand Ioniq e Genesis proviene da Fleet Magazine.