Ottobre 28, 2021

Gamma Mazda 2021: stop al diesel, spazio all’ibrido

Il 2021 sarà un anno di transizione per la casa con sede a Fuchū. Stop al diesel in Europa, la motorizzazione a gasolio resterà disponibile esclusivamente sulla CX-5. Nessun lancio commercializzabile è previsto per i prossimi 12 mesi. Le anticipazioni, però, non mancheranno.

gamma-mazda-2021

Dopo il recente lancio del Model Year 2021 della CX-3 (che già conosciamo), si attende per la fine dell’anno la presentazione della terza generazione della Mazda 2 e, a inizio 2022, il CX-50, nuovo suv di grandi dimensioni. Infine, nel 2021 potremmo ricevere qualche anticipazione sulla tecnologia Range Extender, che sarà commercializzata in Europa nel 2022.

Approfondisci: Mazda compie 100 anni, arriva l’edizione speciale sull’intera gamma

NOVITÀ MAZDA PER IL 2021

MAZDA 2

In vendita dal 2014, la compatta Mazda giunge alla sua terza generazione. La nuova versione del modello sviluppata sulla base della Toyota Yaris sarà presentata probabilmente entro la fine del 2021 e arriverà nelle concessionarie europee da inizio 2022.

mazda2-2022

Non sono molte le informazioni disponibili al momento. Quel che si sa è che, sotto il cofano, troveremo senza dubbio una motorizzazione ibrida da 116 cv, con emissioni inferiori a quelle dell’attuale ibrida da 90 cv e, forse, anche un powertrain benzina da circa 100 cv.

Leggi anche: Nuova Mazda 2 verso un futuro ibrido da Toyota Yaris

CX-50

Il 2022 sarà l’anno del ritiro della Mazda CX-5, al suo posto arriverà CX-50, nuovo suv di medio-grandi dimensioni. Il 2021 potrebbe riservarci qualche anticipazione sul modello, ma bisognerà aspettare il 2023 per acquistarlo.

mazda-cx-50

Disponibile con motorizzazioni ibride a 48 v a benzina e a gasolio, la CX-50, così come la Mazda 6, si farà pioniera di una nuova architettura e, soprattutto del nuovo 6 cilindri ibrido Skyactiv-X, lo stesso che si troverà suoi nuovi modelli Lexus.

GLI ALTRI MODELLI

Come abbiamo già anticipato, la gamma Mazda 2021 dirà ufficialmente addio al diesel, motorizzazione che resterà disponibile solo sulla CX-5. A completare il pacchetto, la Mazda MX-30 (scopri tutti i suoi segreti), la prima elettrica del marchio giapponese. La Mazda 2, city car ibrida guidabile anche dai neopatentati. La Mazda 3, con motore ibrido Skyactiv-X da 180 cv e innovativa accensione a compressione.

La Mazda 6, disponibile in due varianti, wagon e berlina. E, ancora, la CX-3 2021, il city crossover con prestazioni garantite dalle più recenti Skyactiv Technology. Il nuovissimo CX-30, che rinnova il pacchetto di motorizzazioni con i sistemi ibridi di recente introduzione. Infine, la leggendaria MX-5, atletica e sportiva, sia in versione Roadster che RF.

Scopri anche: Test Drive della nuova Mazda MX-30 elettrica, le dimensioni contano!

L’articolo Gamma Mazda 2021: stop al diesel, spazio all’ibrido proviene da Fleet Magazine.