Genesis debutta in Europa, il lusso oltre il prodotto con il Personal Assistant

Genesis debutta in Europa, il lusso oltre il prodotto con il Personal Assistant

Cos’è il lusso? Su un’auto è concetto relativissimo, poiché legato al segmento d’appartenenza di un dato modello. Una definizione che può passare dai materiali pregiati, dalle finiture, dagli accessori, dai servizi.

Lusso è anche avere a disposizione un assistente personale, una persona – per fortuna, in un’era fatta di relativa utilità degli assistenti digitali (com’era possibile vivere “un tempo” dovendo controllare la lancetta del carburante, anziché chiederlo ad Alexa?) -, che ti segua dalla fase di scelta dell’auto, all’acquisto e successivamente nel percorso di utilizzo del veicolo. 

Genesis novità europa 2021

GENESIS 

Nell’idea di lusso di Genesis c’è anche, e soprattutto, questo. Il marchio coreano esordisce in Europa, lo farà dalla prossima estate, inizialmente con su tre mercati: Regno Unito, Germania, Svizzera. Ciascuno di questi avrà uno Studios, punti fisici, vetrine del prodotto e dell’esperienza Genesis, nelle principali città: Londra, Monaco di Baviera, Zurigo.

SERVIZI E ASSISTENTE PERSONALE

Seguirà un modello di vendita diretta, il brand creato da Hyundai nel 2015, con il Genesis Personal Assistant che accompagnerà il cliente.

Potrà acquistare online o presso gli Studios e il tutto con una politica di prezzi chiari, comprensiva di un pacchetto di servizi per 5 anni: manutenzione, garanzia, assistenza stradale, auto di cortesia, aggiornamenti OTA. Interventi tutti con la “formula” del ritiro dell’auto e riconsegna a domicilio. 

GAMMA DI MODELLI

Cosa potrà guidare il cliente europeo? Detto come nell’arco di 12 mesi a partire da giugno, data di apertura degli ordini su Genesis G80 e Genesis GV80 – berlina e suv rispettivamente -, verrà lanciato un modello specifico per il mercato europeo, il primo anno vedrà anche l’introduzione di Genesis G70 e GV70, ancora berlina e suv ma su un segmento inferiore alla serie 80.

Genesis in europa 2021

Genesis G80 Electrified sarà il primo modello elettrico a batteria – la gamma G80 si compone anche di motorizzazioni termiche -, seguito da altre due proposte, di cui una su architettura dedicata all’elettrico. Non sono la semplice trasposizione europea dei contenuti proposti su altri mercati internazionali, dalla Corea del Sud agli USA: a partire da G80 e GV80, Genesis prevede specifiche tarature d’assetto per rispondere agli standard e attese dei guidatori europei.

L’ESPERIENZA GENESIS

“Siamo felicissimi di poter condividere il nostro approccio unico e introdurre in Europa una così avvincente concorrente nel segmento premium, iniziando con il lancio della berlina G80 e del suv GV80 dall’estate. 

Non vediamo l’ora di offrire un’esperienza della quale possiamo dirci orgogliosi, offrire un’assistenza straordinaria nell’arco di tutto il percorso di acquisto e possesso, è questa la differenza Genesis“, spiega il direttore generale Genesis Europa, Dominique Boesch.

interni di Genesis G80

Prospettiva sulla quale, il responsabile Genesis global, Chang, ha aggiunto: “Negli ultimi 5 anni i nostri clienti in tutto il mondo hanno riconosciuto il nostro impegno sull’offerta di un design straordinario, come la qualità del prodotto e un’esperienza del marchio autentica e attenta, nell’arco dell’intero viaggio legato alla proprietà dell’auto. Adesso crediamo sia il momento giusto per il prossimo capitolo della nostra storia, siamo entusiasti di portare la nostra identità di marca e gamma distintiva di auto di lusso in Europa”.

L’articolo Genesis debutta in Europa, il lusso oltre il prodotto con il Personal Assistant proviene da Fleet Magazine.

Redazione

Redazione