Maggio 16, 2022

Gomme auto, verifica immediatamente le tue: ti levano la patente | Controlli a tappeto

D’inverno, una delle maggiori preoccupazioni per gli automobilisti resta la questione pneumatici. Quando si scelgono le gomme auto per affrontare la stagione fredda, non bisogna tralasciare nessun dettaglio, dal modello specifico al livello di usura.

Gomme auto
Gomme auto -Motori.News

Bisogna fare molta attenzione innanzitutto per buonsenso e sicurezza sulla strada, ma anche per gli obblighi di legge e relative sanzioni.

In particolare, non si sfugge al controllo dell’usura ed al consumo eccessivo delle gomme.

Vediamo cosa si rischia.

Gomme auto, verifica le condizioni: rischi multe salate e anche di peggio

L’automobilista che viene trovato con pneumatici non a norma (che superano i limiti di usura stabiliti per legge) rischia una multa da 85 a 338 euro, più un decurtamento di 2 punti sulla patente. Tanto costa non rispettare il Codice della Strada in materia.

Non solo: se l’agente di Polizia stradale riscontra particolari che possono mettere a rischio l’incolumità propria e altrui a causa di gomme lisce, si rischia il fermo del veicolo (con obbligo di pagamento del trasporto) oppure il taglio di 3 punti.

In casi estremi, le sanzioni aumentano.

Conviene, perciò, evitare problemi facendo attenzione alle condizioni delle gomme, dando un’occhiata al battistrada. Lo spessore di ogni tassello non deve superare i 1,6 mm, come stabilisce il Codice della Strada.

gomme auto
gomme auto – Motorinews.it

Gomme auto a norma: come controllare lo spessore

Per evitare problemi di sicurezza e sanzioni salate, bisogna controllare con cura i propri pneumatici.

Il nostro consiglio è di procurarvi un calibro di profondità per verificare il limite di consumo delle gomme consentito.

Un’alternativa al calibro di profondità è il metodo delle monete. Sono entrambi efficaci.

gomme auto
gomme auto – Motorinews.it

Basta poggiare una moneta da 1 o 2 euro sulle scanalature del battistrada. Se sono visibili le stelle del bordo, la gomma estiva deve essere cambiata. Per controllare le gomme invernali, usando una moneta da 2 euro, bisogna controllare che non sia visibile il bordo argentato.

Non bisogna, di certo, trascurare ciclomotori e motoveicoli: in tal caso, non bisogna superare gli 0,5 mm / 1 mm per le rispettive profondità degli intagli centrali.

L’articolo Gomme auto, verifica immediatamente le tue: ti levano la patente | Controlli a tappeto proviene da Motori News.