Luglio 25, 2024

Hyundai Inster: piccola, elettrica e a vocazione urbana

Se la Casper, citycar benzina, è un progetto che guarda ad altri mercati che non quelli europei, con Hyundai Inster la prospettiva è differente. Può considerarsi la versione elettrica della Casper e il 27 giugno, dal debutto a Busan, scopriremo come si presenterà e quando in Europa.

L’attesa è di una commercializzazione a fine anno, per inserirsi in una fascia cruciale del mercato delle elettriche: le piccole da città a prezzi di listino competitivi.  

HYUNDAI INSTER

Parliamo di un modello da 3,60 metri di lunghezza, più vicino alla Dacia Spring che non a una Citroen e-C3. Due modelli non a caso, perché in grado di fissare l’asticella di prezzo per Hyundai.

Inster si posizionerà nella fascia tra 20 e 25 mila euro, come fa Citroen e-C3, che però è un progetto classificabile tra le utilitarie, più grande e spazioso, oppure, riuscirà ad abbattere il muro dei 20 mila euro? Anche solo “formalmente”, in una versione d’attacco?

autonomia hyundai inster

DESIGN E AUTONOMIA

I primi teaser mostrano uno stile per forza di cose identico alla Casper. Forme che fanno il verso al suv, con le barre al tetto e le applicazioni in plastica sulla carrozzeria. Gradevole nell’insieme, sono i gruppi ottici anteriori a spiccare. Due elementi separati, tra barra a led superiore e faro principale, circolare, anch’esso con elementi a led, di luci diurne. Il tema dei fari pixel è il family feeling di Hyundai, che spazia dalla Ioniq 5 alla nuova Santa Fe. Fino a Hyundai Inster.

Avrà un’autonomia di marcia fino a 355 km e, per il posizionamento sul mercato, un’altra caratteristica che possiamo anticipare è la presenza di una batteria al LFP. 

prezzo e uscita di hyundai inster

Nel segmento A, per una Spring che è un modello consolidato, oltre alla Hyundai Inster si prepara – nel 2025 – l’introduzione della Byd Dolphin Mini (nota anche come Seagull). Uno spauracchio per molti marchi, vista la determinazione Byd a lanciarla a meno di 20 mila euro sui mercati europei. Una prospettiva che andrà verificata alla luce di dazi all’importazione di auto cinesi che l’Europa è pronta ad annunciare.

CONTINUA A LEGGERE SU FLEETMAGAZINE.COM

Per rimanere sempre aggiornato seguici sul canale Telegram ufficiale e Google News.
Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti le ultime novità di Fleet Magazine.

L’articolo Hyundai Inster: piccola, elettrica e a vocazione urbana proviene da Fleet Magazine.