Maggio 22, 2022

I 10 segreti della nuova Alfa Romeo Tonale [VIDEO]

Il Suv che tutti aspettavano, Il primo Suv compatto nella storia del Biscione. La nuova Alfa Romeo Tonale è senza alcun dubbio una delle auto più attese del 2022. Ammirata come concept car già all’ultimo ormai lontano Salone di Ginevra – stiamo parlando del 2019 –, ha completato il suo iter gestazionale in un mondo che nel frattempo è cambiato e ora è pronta al debutto.  

Design italiano, stile originale e motori puliti. Con queste premesse, in attesa di vederla finalmente su strada, abbiamo analizzato al vettura ai raggi X e vi presentiamo i 10 segreti della nuova Alfa Romeo Tonale

Approfondisci: la presentazione in anteprima del Suv del Biscione

I 10 SEGRETI DELLA NUOVA ALFA ROMEO TONALE 2022

1) METAMORFOSI ALFA

Il design della nuova Alfa Romeo Tonale, pur rispettando la tradizione del made in Italy, è futuristico. Per usare la definizione di Stellantis, rappresenta una vera e propria metamorfosi per il marchio del Biscione, con uno stile diverso rispetto a quello delle sorelle Stelvio e Giulia.

Esterni nuova Alfa Romeo Tonale

Bellezza e sportività sono le caratteristiche sui quali i designer del Biscione si sono concentrati, a partire dall’inconfondibile trilobo, per poi passare ai nuovi fari Full-Led Adaptive Matrix che evocano lo sguardo di SZ Zagato o del concept Proteo. Nel segno della tradizione i cerchi, che ripropongono il tema del “disco telefonico”, risultato di un’evoluzione iniziata negli anni 60 con vetture iconiche come la 33 Stradale.

Il posteriore è elegante e sportivo: il gruppo ottico è protagonista e ripropone la proposta del concept; una sorta di sinusoide che, attraversando il posteriore da lato a lato, diventa la “firma luminosa” inequivocabile di Tonale, con al centro il logo del Biscione.

Leggi anche: tutte le novità della gamma del Biscione nel 2022

L’articolo I 10 segreti della nuova Alfa Romeo Tonale [VIDEO] proviene da Fleet Magazine.