I 10 segreti della nuova Mini 2021 [VIDEO]

I 10 segreti della nuova Mini 2021 [VIDEO]

Da sempre è un simbolo della cultura British, ma non si è mai seduta sugli allori. E adesso è pronta per scrivere altre pagine della sua gloriosa storia. La nuova Mini 2021 segna l’ennesimo step nella carriera del modello. Di tempo ne è passato da quando Alec Issigonis, alla fine degli anni Cinquanta, ha disegnato per la prima volta questa avveniristica creatura. Un’auto che, però, ancora oggi non tradisce il suo Dna. 

Lo dimostra quell’inconfondibile bandiera Union Jack, che è di serie su tutte le versioni della nuova generazione della 3 e 5 porte. In attesa di metterci nuovamente al volante della compatta premium inglese, ve la raccontiamo dettagliatamente, svelandovi i 10 segreti della nuova Mini 2021.

Approfondisci: il test drive della nuova Mini Countryman Plug-in Hybrid

I 10 SEGRETI DEL NUOVA MINI 2021

1) NUOVO LOOK

Diciamolo subito: il look della nuova Mini 2021 è purista. Nuovo, ma da vera Mini. E non potrebbe essere altrimenti: un’icona glamour deve restare al passo con i tempi, ma nel segno della continuità. Così, il frontale della Mini 3 e 5 porte e della Mini Cabrio diventa ancora più espressivo, dominato dall’ormai nota griglia del radiatore che, rispetto al passato, è più grande. 

Esterni nuova Mini 2021

Le luci di posizione sono sostituite da prese d’aria verticali posizionate esternamente, mentre la striscia centrale del paraurti ha lo stesso colore della carrozzeria. Spiccano poi i colori a contrasto per il tetto – ne parleremo dopo -, i nuovi cerchi radiali da 18 pollici e le luci posteriori con design Union Jack, che ora sono di serie. British fin dal primo sguardo, dunque…

Leggi Anche: tutte le novità del brand britannico nel 2021

L’articolo I 10 segreti della nuova Mini 2021 [VIDEO] proviene da Fleet Magazine.

Redazione

Redazione