Maggio 22, 2022

La più sottile batteria sul mercato

La più sottile batteria sul mercato

Nel cuore della nuova Renault Megane E-Tech Electric c’è una
inedita batteria integrata con dimensioni record.

La nuova Renault Megane E-Tech Electric ha una batteria completamente nuova, progettata per integrarsi perfettamente nella piattaforma CMF-EV. Si tratta della batteria più sottile del mercato in quanto è spessa solo 110 mm (lunga 1.960 mm e larga 1.450 mm) ovvero il 40% in meno rispetto, ad esempio, a quella batteria di Zoe e contribuisce direttamente a ridurre l’altezza del veicolo a 1,50 metri migliorandone così l’aerodinamicità e l’efficienza. Ha una massa di 395 kg.

Per ottenere una tale compattezza gli ingegneri si sono avvalsi di una nuova versione della chimica delle batterie agli ioni di litio con tecnologia NMC (Nickel, Manganese, Cobalto) di LG che comprende più nickel e meno cobalto per una maggiore densità energetica. Questa, con 600 Wh/l, è del 20% superiore a quella della batteria di Zoe.

Gli ingegneri hanno anche sfruttato l’installazione nell’alloggiamento inferiore della batteria di un nuovo sistema di raffreddamento a liquido – una novità assoluta per il gruppo Renault  che abbina efficienza e compattezza, grazie ai tubi in alluminio estruso. Alto solo 18 mm, questo sistema contribuisce alla migliore integrazione della batteria nella piattaforma, migliorando il design e l’abitabilità.

La nuova Megane E-Tech Electric propone due capacità di batterie 40 kWh per un’autonomia di 300 chilometri (norma WLTP) e 60 kWh per un’autonomia fino a 450 chilometri (norma WLTP) e persino fino a 470 chilometri (norma WLTP) nella versione Evolution Extended Range. La batteria da 40 kWh è composta da 8 moduli da 24 celle ognuno, disposte su un solo strato. La batteria da 60 kWh è composta da 12 moduli da 24 celle ognuno, disposte su due strati. In entrambi i casi, le dimensioni della batteria restano invariate, soprattutto l’altezza record di soli 110 mm.

Le batterie sono garantite per 8 anni o 160.000 chilometri. Nel periodo di garanzia sono sostituite gratuitamente, se si degradano ad un livello inferiore al 70% della loro capacità nominale, livello che il proprietario potrà facilmente verificare tramite la App My Renault, ad esempio, per garantire il valore del veicolo in caso di rivendita.