Giugno 25, 2024

Le Ferrari in serie limitata vengono prodotte in 499 pezzi e non 500, il perchè è una genialata di marketing

Vi siete mai chiesti perché Le Ferrari in serie non sono prodotte a numero pieno? Questa è una genialata di marketing della casa italiana.

Ferrari serie limitata
Ferrari serie limitata – Motori.News

La Ferrari è da sempre una delle più grandi aziende automobilistiche al mondo, e come tutte segue delle proprie linee di marketing, per invogliare i clienti. Una su tutte che utilizza la casa italiana, è quella di produrre le vetture in un numero mai pieno. Una genialata che mostra anche il perché questa casa è così avanti. Vediamo però il motivo per cui lo fa, ed ha quanto guadagno porta, visto che in molti se lo chiedono.

Scopriamo questa strategia

La casa di Maranello fabbrica per le sue auto di serie normale, sempre 499 auto. La domanda che tutti si fanno è, perché non produrne 500? Non ci rientrerebbe con i costi? Non si hanno le materie prime sufficienti per la richiesta? La risposta è no, cioè, non è nessuna di esse, ed è veramente semplice, il motivo. Produrre auto vicini ad una cifra piena, senza farlo, porta le persone a credere che siano ancora più speciali.

Ferrari la concessionaria
Foto di una concessionaria Ferrari che mette in campo questa strategia di marketing – motori.news

Inoltre, porta le persone a credere, che finiscano molto velocemente, visto che si associa il numero più verso le 400 unità. Questo porterà le persone a prenotarsi subito per essere sicuri di avere il mezzo. Ferrari così riuscirà nel breve tempo a piazzare le sue vetture, va anche detto che il numero è sulle prenotazioni. Le Ferrari si prenotano, per poi avere le modifiche che il cliente richiede, difficile acquistarla chiave in mano.

Funziona con tutte le auto e soprattutto tutte le case lo utilizzano?

Come detto prima, questa strategia si usa sulle Ferrari con più mercato, non quelle a edizione speciale. Questa strategia si applica nel breve periodo, anche perché, poi si superano le 499 unità per quell’esemplare. Serve a far aumentare la domanda, sull’istante, ma poi se ne possono fabbricare e vedere in giro di più. Ovvio che se si parla di un’edizione limitata, tutto cambia, lì gli esemplari sono pochi, ed hanno costi altissimi e nascono per essere unici.

Ferrari la bandiera
La Ferrari e soltanto poche altre case possono permettersi queste strategie – motori.news

Ferrari non è l’unica casa che utilizza questa strategia di marketing, ma è ovvio che chi lo segue, ha dei parametri molto simili a lei. Le case di lusso possono giocare su questi numeri, ma case che, come obiettivo, hanno grosse vendite no. Esempio, la McLaren può utilizzare questa genialata, mentre Hyundai no, perché il suo scopo è quello di massimizzare un numero molto elevato di auto vendute. Ora avete capito perché la Ferrari produce quel numero di auto? Tranquilli che tanto anche se ora lo sapete, se potete permettervela, correrete lo stesso ad acquistarla.

L’articolo Le Ferrari in serie limitata vengono prodotte in 499 pezzi e non 500, il perchè è una genialata di marketing proviene da Motori News.