Mercedes CLS: con il restyling 2021, AMG per tutti

Mercedes CLS: con il restyling 2021, AMG per tutti

La terza generazione della Mercedes CLS si rinnova per il 2021, improntando ancor più il proprio stile sulla sportività. Il nuovo design ancora più incisivo è caratterizzato dall’AMG Line di serie su tutte le versioni.

Tra i componenti del pacchetto AMG figurano lo splitter frontale color cromo argentato, griglie delle prese d’aria dal look sportivo con listelli verticali e flic aerodinamici in nero lucidato a specchio. Altre caratteristiche sono i rivestimenti sottoporta AMG sulla fiancata e il piccolo spoiler sul posteriore.

Oggetto del restyling, oltre al look esteriore, anche gli interni. Per la plancia sono disponibili due nuove versioni di modanature decorative, in legno di noce marrone a poro aperto e legno grigio lucidato a specchio. Anche l’offerta di rivestimenti dei sedili in pelle è stata ampliata. Le due nuove combinazioni cromatiche sono grigio neva/grigio magma e marrone terra di Siena/nero. Infine anche il volante multifunzione è stato aggiornato, sostituendolo con l’ultima versione della Casa. Le razze del volante sono in nero lucidato a specchio con inserto in color cromo argentato, mentre i comandi al volante sono completamente in color cromo argentato.

Le motorizzazioni rese disponibili sono le seguenti:

  • CLS 300 d 4MATIC: 4 cilindri diesel, 195 kW/265 CV con 550 Nm, Mild Hybrid (15 kW/20 CV);
  • CLS 400 d 4MATIC: 6 cilindri diesel, 243 kW/330 CV con 700 Nm;
  • CLS 450 4MATIC: 6 cilindri benzina, 270 kW/367 CV con 500 Nm, Mild Hybrid (16 kW/22 CV)

Anche il pezzo forte della gamma è stato aggiornato. La Mercedes AMG CLS 53 4MATIC+ presenta, tra le innovazioni di serie, il frontale ridisegnato con il paraurti sportivo AMG in versione A-Wing con flic neri e griglie delle prese d’aria a vista, mascherina specifica AMG a listelli verticali. Le pinze dei freni rosse, con firma in nero, catturano lo sguardo quando si guarda la fiancata.

La CLS 53 4MATIC+ monterà un 6 cilindri benzina che sviluppa 320 kW/435 CV e 520 Nm (Mild Hybrid 16 kW/22 CV). Sarà così in grado di coprire lo 0-100 km/h in 4,5 secondi e di raggiungere i 250 km/h di velocità massima. Complice di queste prestazioni da urlo anche il cambio 9G SPEEDSHIFT TCT AMG a cui è abbinata, capace di risposte estremamente rapide. La trazione è l’integrale 4MATIC+ Performance AMG.

Il listino della nuova Mercedes CLS non è ancora stato reso noto. I prezzi della gamma attuale partono da circa 93.000 € per la versione benzina, e da 94.000 € per la 400 d a gasolio. La nuova motorizzazione 300d dovrebbe essere disponibile a un prezzo più basso. Le consegno, previo slittamenti, sono previste per settembre.

L’articolo Mercedes CLS: con il restyling 2021, AMG per tutti proviene da Motori News.

Redazione

Redazione