Maggio 22, 2022

MotoGP: Bagnaia nervoso e Miller sanzionato, Ducati che succede?

Sabato da incubo per Pecco Bagnaia, che non trova la quadra. Sanzionato Jack Miller, ma le “Ducati sbagliate” volano… 

bagnaia-marini-ducati-motogp
Luca Marini e Pecco Bagnaia – MotoriNews

L’ingranaggio Ducati sembra essersi inceppato, almeno per quanto riguarda la squadra ufficiale. Non è davvero l’inizio di stagione che ci si aspettava per il duo di riferimento, in particolare per Pecco Bagnaia, che continua a non trovare la quadra in sella alla sua Desmosedici. Appena un punto in due GP, finora mai in lotta per la prima fila in qualifica né per la vittoria in gara. Il nervosismo visto nel corso delle qualifiche in Argentina non è certo un buon segnale per il pilota con cui Borgo Panigale vorrebbe tornare a vincere il titolo MotoGP. Accanto a lui c’è un Jack Miller in chiaroscuro, con anche una caduta e poi una sanzione per aver rallentato Quartararo. Le Rosse funzionano, ma ancora quelle “sbagliate”…

Martin e Marini al top

La griglia di partenza per questo terzo GP 2022 ci mostra ben due Desmosedici in prima fila. Anzi, due GP22, ovvero le versioni più aggiornate, che Jorge Martin e Luca Marini portano appena dietro al poleman Aleix Espargaro. L’alfiere Pramac ha mancato la prima casella di pochissimo, mentre il fratellino di Valentino Rossi è stato il miglior italiano in griglia. Una prima fila speciale: VR46 infatti è stata una delle squadre più penalizzate dai ritardi logistici. La moto è arrivata solo nella notte tra venerdì e sabato! “La mia squadra ha realizzato un lavoro spaziale, facendo in otto ore quello che di solito si fa in due giorni” è stato infatti il commento di ringraziamento di Marini. Sia lui che il collega spagnolo hanno decisamente brillato con le GP22, idem Johann Zarco che, nonostante il problema buche, dopo il podio di Mandalika è 9° in qualifica.

espargaro-martin-marini-motogp
Jorge Martin, Aleix Espargaro, Luca Marini – MotoriNews

Bagnaia e Miller cercasi

La Desmosedici più aggiornata non è perfetta, ma sta funzionando, senza però i due uomini di punta. Anzi, Pecco Bagnaia è apparso parecchio nervoso per tutto il sabato a Termas de Río Hondo, con Jack Miller apparso accanto a lui per cercare di aiutarlo a trovare la quadra. Cosa che non è riuscita: eccolo infine solo 13° in griglia. “Ero nervoso soprattutto per essere stato troppo lento, mi sono scusato subito” ha detto poi Bagnaia. Per Miller invece è stata una Q2 complessa, tra un incidente ed un episodio che è valso le lamentele di Quartararo e poi una sanzione. “Ho commesso un errore nell’ultimo giro veloce, ma so perché” è stato il commento. Vedremo se la gara prenderà un’altra piega

L’articolo MotoGP: Bagnaia nervoso e Miller sanzionato, Ducati che succede? proviene da Motori News.