MotoGP calendario 2021: doppio round in Qatar, mentre slittano due GP

MotoGP calendario 2021: doppio round in Qatar, mentre slittano due GP

In rapporto alle restrizioni imposte per far fronte all’emergenza sanitaria da Covid-19, il mondiale di MotoGP presenta un nuovo calendario provvisorio per la stagione 2021. Diverse saranno le novità che sono state rese note tramite un comunicato ufficiale della FIM (Federazione Internazionale Motociclistica) e della Dorna.

La stagione 2021 di MotoGP inizierà subito con due round per il Gran Premio del Qatar, il primo in programma il 25 marzo e il secondo la settimana successivo del 2 aprile. Piloti e team sono dunque impegnati per un doppio appuntamento sul circuito internazionale di Losail.

Due Gran Premi rinviati e il ritorno di Portimao

Il terzo e il quarto appuntamento invece slitteranno. Si tratta del Gran Premio di Argentina e quello degli Stati Uniti, che si sarebbero dovuto disputare rispettivamente l’11 e il 18 aprile. Entrambi i round verranno poi recuperati verso l’ultimo quarto del 2021. Nel mese di aprile ci saranno comunque in programma due round ovvero il ritorno del Gran Premio del Portogallo, in programma il weekend del 18 aprile che si terrà a Portimao e il Gran Premio di Spagna, il 29 aprile sul circuito di Jerez de la Frontera.

Il Gran Premio d’Italia, che si disputerà sul circuito del Mugello, sarà in programma il 27 maggio, mentre quello di San Marino è in programma il 16 settembre a Misano Adriatico. Il nuovo calendario della stagione 2021 di MotoGP, sia da parte della FIM che degli organizzatori del Mondiale, è da considerarsi comunque provvisorio in quanto bisogna sempre dar conto dalla variabile Coronavirus, cui insediamento nel mondo purtroppo ancora non si è placato.

MotoGP, il calendario provvisorio 2021

25 marzo – GP del Qatar (Losail International Circuit);

2 aprile – GP di Doha (Losail International Circuit);

8 aprile – GP d’Argentina (Autodromo Termas de Rio Hondo) RINVIATO;

15 aprile – GP degli Stati Uniti (Circuito delle Americhe) RINVIATO;

16 aprile – GP del Portogallo (Algarve International Circuit);

29 aprile – GP di Spagna (Circuito de Jerez);

13 maggio – GP di Francia (Le Mans Circuit Bugatti);

27 maggio – GP d’Italia (Mugello);

3 giugno – GP di Catalogna (Circuit de Barcellona-Catalunya);

17 giugno – GP di Germania (Sachsenring);

24 giugno – GP d’Olanda (Assen);

8 luglio – GP di Finlandia (Kymi Ring);

12 agosto – GP d’Austria (Red Bull Ring);

26 agosto – GP di Gran Bretagna (Silverstone);

9 settembre – GP di Aragon (Aragon Motorland);

16 settembre – GP di San Marino (Misano Adriatico).

30 settembre – GP del Giappone (Twin Ring Motegi);

7 ottobre – GP della Tailandia (Chang International Circuit);

21 ottobre – GP d’Australia (Phillip Island Grand Prix Circuit);

28 ottobre – GP della Malesia (Sepang International Circuit);

11 novembre – GP di Valencia (Valencia).

L’articolo MotoGP calendario 2021: doppio round in Qatar, mentre slittano due GP proviene da Motori News.

Redazione

Redazione