Settembre 24, 2022

MotoGP, KTM si muove per il 2023: uno dei suoi piloti è già fuori

KTM deve decidere chi schierare nel team satellite nel 2023. Ma uno dei due piloti è ormai prossimo all’addio.

ktm-raul-fernandez-motogp-instagram
Raul Fernandez, KTM – MotoriNews

Il futuro di vari marchi MotoGP è ancora tutto da decidere. Nel caso di KTM, la squadra ufficiale è già confermata con Brad Binder e Jack Miller. Ancora da valutare però il binomio che comporrà il team clienti Tech3, guidato sempre da Herve Poncharal. Quest’anno s’è puntato su Remy Gardner e Raul Fernandez, una coppia di esordienti, quindi una doppia sfida per la squadra satellite del marchio austriaco. Le voci sempre più insistenti riguardo le possibili scelte per la prossima stagione però vedono uno dei due ormai diretto verso l’uscita da KTM…

Malumori in squadra

Non si può dire che gli ultimi anni siano stati tranquilli per quanto riguarda il rapporto marchio-pilota. Il diretto interessato è Raul Fernandez, uno dei ragazzi dal futuro piuttosto nebuloso (nonostante le voci RNF Aprilia). Facciamo un passo indietro: lo spagnolo è approdato in Moto2 assieme a Red Bull KTM, diventando subito protagonista assieme al compagno di box Gardner. Ma c’era anche la possibilità di passare in MotoGP assieme a quello stesso marchio, se veniva esercitata una data opzione. L’anno scorso invece erano spuntate molte voci riguardo a trattative in corso con Yamaha… Non certe, anzi Fernandez forse avrebbe preferito disputare un altro anno in classe intermedia. KTM invece si è mossa di conseguenza, blindando il suo pilota e ‘obbligandolo‘ a cambiare categoria con la casa austriaca. Dai vertici sono poi arrivati anche quasi dei mea culpa per questa mossa. Un discorso che conferma ancora di più l’ipotesi, alla quale mancherebbe solo la certezza, che Fernandez ormai sia diretto verso altri lidi.

KTM perde pezzi

Una prima conferma ufficiosa riguardo Fernandez arriva da suo boss, Hervé Poncharal. “I contratti vengono gestiti tra i piloti e la fabbrica. Ma da quello che so ci sono poche possibilità che Raul rimanga con noi nel 2023″ ha dichiarato a GP-Inside. Una quasi certezza quindi che uno dei due esordienti sia ormai diretto altrove. Sempre se ci sarà un posto per lui, le selle sono poche e la ricerca è frenetica, con anche nomi grossi che rischiano… Ma non è l’unico nome KTM in forte dubbio. Miguel Oliveira infatti è ufficialmente fuori dal team factory e ha respinto l’opzione di ‘retrocessione’ in Tech3, anche se dai vertici austriaci stanno provando comunque a convincerlo. Vedremo quali saranno le prossime mosse di casa KTM.

L’articolo MotoGP, KTM si muove per il 2023: uno dei suoi piloti è già fuori proviene da Motori News.