Luglio 24, 2024

MotoGP: povero Fabio Quartararo, il colpo arriva proprio lì

Giornata movimentata per Fabio Quartararo. Al mattino ecco un colpo in un punto delicato, per poi brillare nel pomeriggio. 

quartararo-crash-yamaha-motogp
L’incidente di Quartararo a Jerez – MotoriNews

Un primo giorno a Jerez a più facce per Fabio Quartararo. Quel che è certo è che il venerdì di prove libere non è iniziato davvero nel migliore dei modi. Il campione MotoGP in carica infatti è protagonista di uno strano incidente nel corso della sessione mattutina, una scivolata sotto gli occhi di Fabio Di Giannantonio, che lo evita di un niente. Ma una volta tornato in pit lane appare piuttosto dolorante: la botta è arrivata infatti in un punto molto, molto delicato… Ci sta quindi qualche minuto di stordimento per il dolorante pilota Yamaha, che riesce poi a ripartire una volta passato il momento. Anzi, svetta poi nel pomeriggio di libere sulla pista spagnola!

L’incubo di ogni uomo

Quando parliamo di punto sensibile, chiaramente per un uomo di tratta di uno solo. Il povero Fabio Quartararo infatti è stato colpito proprio lì nel corso delle prime prove libere. Ecco quindi spiegato il forte dolore una volta tornato a fatica in pit lane. “Posso ancora avere figli normalmente” ha scherzato il campione MotoGP. Ma se l’è vista brutta. Quasi non riuscivo a respirare ha ammesso il pilota francese. Però non è come sembra… “Ho fatto tutto da solo, il colpo l’ho preso quando sono risalito in sella!” Un incidente quindi tutto suo, anche in precedenza. “È stata una caduta stupida, sono scivolato su una chiazza umida.” Non sono mancati però altri rischi in seguito. “Ho frenato tardi e non sentivo l’anteriore, quindi sono andato dritto. Più tardi invece ho sbagliato la marcia.” Una mattinata movimentata, prima di fare davvero sul serio.

Seconde libere da paura

Il pilota Yamaha ha poi brillato nel pomeriggio. Eccolo al comando della classifica finale, precedendo un terzetto tutto Ducati! Fabio Quartararo continua a mostrare grande apprezzamento per la pista di Jerez, sulla quale ha già vinto due volte. Mancando la terza occasione l’anno scorso per sindrome compartimentale… Si è rifatto con gli interessi dopo i problemi del mattino, tanto che i rivali già lo osservano con preoccupazione. Esattamente ciò a cui punta il campione in carica, determinato a difendere il suo titolo MotoGP in questa stagione 2022. Dopo il trionfo a Portimao, Quartararo è certo di avere il passo per vincere ed un primo segnale s’è visto oggi. Riusciamo gli altri ad impedire il secondo trionfo consecutivo del faro Yamaha?

L’articolo MotoGP: povero Fabio Quartararo, il colpo arriva proprio lì proviene da Motori News.