MotoGP: Suzuki rinnova l’accordo con Dorna fino alla stagione 2026

MotoGP: Suzuki rinnova l’accordo con Dorna fino alla stagione 2026

La Suzuki rinnova l’accordo con Dorna Sports per la sua partecipazione al campionato mondiale di MotoGP per il periodo che va dalla stagione 2022 fino a quella del 2026. La firma della casa di Hamamatsu, per altre quattro stagioni nel campionato del mondo FIM, annunciata stesso dall’organizzatrice del Motomondiale. In seguito a ciò la Suzuki Motor Corporation schiererà il suo Factory Team (oggi conosciuto come Team Suzuki Ecstar) nella classe regina.

Il coinvolgimento del costruttore giapponese in MotoGP molto importante per l’intera storia della Suzuki, che è presente nelle corse dal 1960 quando partecipò al leggendario ‘Tourist Trophy’ svolto sull’isola di Man. Inoltre la scorsa stagione il marchio nipponico ha festeggiato il suo 100esimo anniversario, insieme ai 60 anni nelle competizioni. Il costruttore giapponese è anche reduce da un periodo di grande successo avuto grazie alle straordinarie prestazioni e risultati perseguiti nella stagione 2020 con i suoi piloti Joan Mir (laureato campione del mondo) e Alex Rins (classificatosi terzo).

Il Project Leader e Team Director di Suzuki, Shinichi Sahara, ha dichiarato che Suzuki Motor Corporation si ritiene molto orgogliosa di continuare a competere nel Campionato del Mondo di MotoGP, dato che condividono tutti la stimolante ambizione di misurarsi con la massima competizione motociclistica del mondo. Hanno iniziato questo nuovo viaggio nel 2015 e in soli sei anni hanno raggiunto il titolo mondiale piloti, insieme al titolo a squadre e hanno ancora fame di ulteriori successi. Per questi motivi hanno deciso di estendere il loro accordo con Dorna Sports per il periodo 2022-2026, con la speranza e l’impegno di continuare lo sviluppo della parte tecnica e agonistica dell’azienda.

Gli elogi e le soddisfazioni arrivano anche da parte dell’amministratore delegato di Dorna Sports, Carmelo Ezpeleta, il quale ha commentato di essere molto felici di rinnovare l’accordo con Suzuki, ovvero una fabbrica con cui corrono da anni nel Campionato del Mondo e con la quale godono di una grande collaborazione. Il ritorno di Suzuki in MotoGP nel 2015 si è rivelato sin da subito un successo, confermato poi con la grandiosa vittoria del Mondiale piloti 2020 con lo spagnolo Joan Mir. Si ritengono molto orgogliosi di estendere questa partnership e sperano di continuare ad aggiungere pietre miliari con questo iconico marchio.

L’articolo MotoGP: Suzuki rinnova l’accordo con Dorna fino alla stagione 2026 proviene da Motori News.

Redazione

Redazione