Agosto 9, 2022

Nissan Juke Hybrid, il full che abbatte consumi ed emissioni

Avanti con l’elettrificazione, verso un 2023 che vedrà tutta la gamma del marchio avere una proposta green. Avanti con Nissan Juke Hybrid, che sulla scena dei crossover urbani porta l’interessantissimo schema sviluppato insieme ai “cugini” dell’Alleanza Renault (qui trovi l’applicazione su Captur E-Tech). Sotto al cofano finisce il motore 1.6 litri aspirato, un progetto di matrice Nissan, abbinato a due motori elettrici. 

Nissan Juke Hybrid

NISSAN JUKE HYBRID

Si tratta di un full hybrid dotato di una sua originalità tecnica notevole, perché piuttosto diverso da altre applicazioni. Può operare in modalità di ibrido parallelo e seriale, come anche in un mix. A coordinare gli organi meccanici è l’elettronica di gestione del sistema.

[See image gallery at www.fleetmagazine.com]

Prima di approfondire il funzionamento, vale dire come l’abbattimento dei consumi medi valga il 40% rispetto a Nissan Juke turbo benzina 1.0 e come Juke Hybrid sia in grado di operare in ambito urbano per l’80% del tempo di guida in modalità elettrica. 

Leggi anche: Ecco come sarà nuova Nissan Micra elettrica

Si può anche “forzare” la modalità di guida a trazione elettrica, senza mai ricorrere al motore termico, tuttavia è uno scenario limitato dalla disponibilità di energia nel pacco batterie.

MOTORI

Il full hybrid Nissan Juke prevede un motore benzina da 94 cavalli, due motori elettrici – uno di trazione e uno di rigenerazione – per 49 cavalli di potenza e 205 Nm di coppia: il sistema vale 143 cavalli nel suo insieme. Il cambio è un quattro marce meccanico, privo di sincronizzatori e di frizione. Com’è possibile? La sincronizzazione degli innesti e l’accoppiamento tra motore termico e cambio avviene grazie all’operato dei due motori elettrici. 

Nissan Juke Hybrid motore

Nissan, oltre al motore termico, ha sviluppato il motore elettrico di trazione; Renault firma l’inverter, la batteria raffreddata ad acqua da 1,2 kWh, lo starter-generatore (schema mild hybrid) da 20 cavalli e il motore di rigenerazione.

Una delle caratteristiche riprese dalle Nissan elettriche (scopri le novità del model year 2022 Leaf) ed ePower è la guida one pedal, al rilascio dell’acceleratore si ha una decelerazione di 0,15 g, equivalente a una frenata che rallenta in modo chiaro l’auto. Ovviamente, lo stop completo richiede sempre l’utilizzo del freno idraulico.

Tra i motori della gamma Nissan Juke, accanto alla full hybrid che arriverà sul mercato nel corso del 2022, spazio al turbo benzina 1.0 da 114 cavalli, un tre cilindri dai consumi dichiarati in 6,1 lt/100 km.

Fa decisamente meglio il full hybrid in questione, perché si “accontenta” di 5,2 litri/100 km, con emissioni di CO2 pari a 118 g/km contro i 134 g/km valore migliore dell’1.0 DIG-T.

DIMENSIONI 

Nissan Juke Hybrid dimensioni

Crossover dalle linee piacevoli, moderne, le dimensioni di Nissan Juke sono pari a 4,21 metri in lunghezza per un passo di 2,64 metri, che dicono di una buona abitabilità interna, specialmente in quattro. La larghezza è di 1,80 metri mentre in altezza si porta a quote da suv (leggi come va su strada il nuovo Qashqai), visto il metro e 60 centimetri dichiarato.

Un elemento di chiara differenza tra motore turbo 1.0 e Juke Hybrid è nella capacità del bagagliaio. Il volume di 354 litri della full hybrid è impattato dalla presenza della batteria e risulta essere un buon valore, da utilitaria di riferimento. Juke 1.0 DIG-T, invece, si spinge fino a 422 litri di capacità, valore tra i più interessanti del segmento B-suv.

INFOTAINMENT E ADAS

L’ambiente interno propone una componente infotainment con servizi connessi NissanConnect. Tra le funzioni, spazio alla navigazione con informazioni in tempo reae, la possibilità di hotspot wi-fi, il controllo da remoto via app dell’auto e la possibilità di operare su alcune funzioni. Non manca l’assistente Google integrato.

Nissan Juke Hybrid interni

Quanto ai sistemi Adas, il Livello 2 di assistenza è tra le peculiarità del Nissan ProPilot, che comprende la frenata d’emergenza con riconoscimento di pedoni e ciclisti, il Rear Cross Traffic Alert, il riconoscimento della segnaletica e il mantenimento attivo di corsia. Quest’ultimo, insieme al cruise control adattivo, permette di realizzare la guida assistita di Livello 2 su corsia singola. 

PREZZI 

Motori Potenza Consumi Prezzo
1.0 TSI 114 cv Da 5,9 lt/100 km Da 21.580 €
1.6 FHEV 143 cv Da 5,2 lt/100 km
Dimensioni 4,21 m lungh. 2,64 m passo 1,80 m largh. 1,60 m alt.

L’articolo Nissan Juke Hybrid, il full che abbatte consumi ed emissioni proviene da Fleet Magazine.