Maggio 22, 2022

Novità Lamborghini: nel 2023 l’erede ibrida dell’Aventador, foto spia

Dopo oltre 10 anni di onorata carriera e migliaia di esemplari venduti, entro la fine del 2022 la potentissima Lamborghini Aventador cederà il testimone al modello che la sostituirà.

Ancora non sappiamo il nome dell’altrettanto esuberante erede, quello che è certo è che anche il nuovo modello sarà dotato di prestazioni da brivido.

Saremo di fronte ad un’auto ancor più potente rispetto ai 780 CV delle ultime versioni della Aventador che stanno uscendo dalla fabbrica di Sant’Agata Bolognese. Si strada sono stati immortalati già i primi muletti, ancora vistosamente camuffati, della futura supercar. Le immagini sono state prese dal video YouTube del canale di Jazdy Probne. Inseriamo di seguito il link al filmato:

Vedendo le immagini si notano subito alcuni particolari inediti. Primo tra questi doppio scarico esagonale posizionato molto in alto nella parte posteriore. Esteticamente il nuovo modello manterrà il tipico design a cuneo. Anche le portiere manterranno l’apertura verticale.

La nuova supercar di Lamborghini sarà basata su una nuova monoscocca in fibra di carbonio. Materiale, quest’ultimo che sarà ampiamente impiegato nell’auto in maniera da abbattere drasticamente l’aumento di massa. Proprio questo sarà uno dei principali problemi dei tecnici della Casa del Toro visto che, da quanto anticipato in precedenza dal CEO Winkelman, la nuova supercar sarà elettrificata.

Già probabilmente nel 2022 partirà il processo di elettrificazione del brand con il restyling della Urus. Entro il 2028 nascerà il primo modello full electric.

L’erede della Lamborghini Aventador dovrebbe avere una motorizzazione ibrida plug-in. La parte termica sarà rappresentata dal ben noto motore aspirato V12 da oltre 6 litri di cubatura, collocato in posizione centrale. La sua potenza dovrebbe essere intorno agli 800 CV. Al suo fianco potrebbe arrivare un’unità elettrica da circa 200-250 CV per una potenza totale combinata di un migliaio di CV. C’è comunque anche il filone di pensiero che “limiterebbe” l’elettrificazione ad un sistema mild o full hybrid, per non gravare troppo sul peso e quindi sulle prestazioni. In questo caso l’auto potrebbe debuttare con 850-880 CV.

Ad ogni modo i numeri saranno pazzeschi, con una velocità massima attorno o poco sopra ai 350 km/h e 0-100 in circa 2,6-2,7 secondi.

Il lancio ufficiale della nuova Lamborghini avverrà entro la primavera 2023 con vendite dall’estate dello stesso anno. Il prezzo dovrebbe partire attorno a quota 300 mila euro.

L’articolo Novità Lamborghini: nel 2023 l’erede ibrida dell’Aventador, foto spia proviene da Motori News.