Ottobre 28, 2021

Novità Lancia: nel 2028 una sportiva elettrica. Sarà la Stratos o una GT?

Che piaccia o meno, anche il marchio Lancia, entro la fine di questo decennio, si convertirà probabilmente in toto alla tecnologia elettrica. La rinascita del brand è fissata a partire dal 2024. In quell’anno farà il debutto la nuova generazione della Lancia Ypsilon. La compatta italiana assumerà linee meno votate al pubblico femminile e si rivelerà come un modello trasversale, che punterà anche ai maschi ed ai giovani.

La Gran Turismo di Lancia ideata da Antonio Paglia

Si tratterà di una compatta premium, basata sul pianale CMP, anche elettrica, con interni di pregio. Successivamente, negli anni che vanno da 2025 al 2027, dovrebbero debuttare un crossover di segmento B (con nome Musa?) ed una vettura di segmento C. Quest’ultima potrebbe riprendere lo storico nome Delta.

Spunta inoltre, come riportato dal sito Passione Auto Italiane, la possibilità di rivedere Lancia nel segmento delle vetture sportive. Ovviamente non aspettiamoci un ritorno importante nel motorsport. Non dovrebbe esserci infatti un ritorno del marchio HF o di lancia nelle corse. Probabilmente, però, in ritorno dei fasti passati, potrebbe esserci a listino almeno una sportiva.

POSSIBILI CARATTERISTICHE

La vettura Lancia ad alte prestazioni sarà comunque appartenente al segmento premium, quindi non aspettiamoci nessun modello estremo, con massa ridotta all’osso e tecnologia da corsa.

L’auto che forse arriverà, potrebbe essere una gran turismo di dimensioni importanti, lunga attorno ai 480-485 cm, oppure potremmo aspettarci una baby sportiva di circa 440 cm.

Nel primo dei due casi avremo una sportiva basata sulla piattaforma STLA Large, con batterie sino a 90-95 kWh e 700 km di autonomia. Motori con potenze comprese tra 350 e 500 CV. Possibili nomi: Fulvia coupè, Flavia coupè o nuova Kancia Kappa.

Rivisitazione della Lancia Hyena di Mirko Del Prete

Se, invece, Lancia vorrà produrre un’auto più piccola, questa potrebbe nascere sul pianale STLA Medium, avere potenze tra i 280 ed i 420 CV ed autonomia fino a 550-600 km grazie a batterie sino a 75-80 kWh. Possibili nomi: Lancia Stratos o nuova Hyena.

Capiremo l’effettivo e reale arrivo di tale modello solo nei prossimi anni, anche in base a come si riprenderà Lancia sotto l’aspetto delle vendite. Seguiteci per ulteriori aggiornamenti.

L’articolo Novità Lancia: nel 2028 una sportiva elettrica. Sarà la Stratos o una GT? proviene da Motori News.