Nuova Alfa Romeo elettrica: il nuovo suv nel 2024, si chiamerà Palade?

Nuova Alfa Romeo elettrica: il nuovo suv nel 2024, si chiamerà Palade?

Spuntano nuove informazioni sul terzo suv di Casa Alfa Romeo. La notizia è stata riportata dall’autorevole sito Carscoops al seguente link. Non condividiamo solo il fatto che la data di presentazione del modello sino ad oggi conosciuto come Brennero sia anticipata al 2022. Difficilmente infatti vedremo questo B suv tra solo un anno o poco più. L’Alfa Romeo Tonale è stata infatti rimandata ad inizio giugno 2022, quando arriverà nelle concessionarie con una gamma motorizzazioni ampia e con varianti ibride plug-in da subito a listino.

Al massimo possiamo aspettarci, tra 15-18, mesi il debutto di una concept preparatoria del terzo suv della Casa del Biscione, ma la versione finale arriverà in vesti definitive probabilmente a fine 2023, con vendite ad inizio 2024.

Dalle ultime informazioni potrebbe cambiare il nome dell’auto. Da Brennero, gli ultimi rumors riportano il termine Palade come appellativo dell’auto. Si tratta di un passo alpino che collega Merano con Fondo in val di Non, alto 1.518 metri. Un nome suggestivo che potrebbe essere “francesizzato” e che deriva da una strada situata sempre nelle vicinanze dei due valichi Stelvio e Tonale, nomi degli altri due modelli del brand.

L’immagine utilizzata in copertina è stata presa dal video caricato sulla pagina Youtube di Jazdy Próbne. Inseriamo di seguito il link al filmato:

POSSIBILI CARATTERISTICHE

La nuova Alfa Romeo Palade (o Brennero) sarà un suv di segmento B lungo circa 420-425 cm. Passo vicino ai 260 cm. Si tratterà del primo modello della casa di Arese che vedremo anche in versione completamente elettrica. L’auto sarà basata sulla prossima evoluzione della piattaforma CMP.

Avremo varianti dotate di motore termico a benzina. Si ipotizza l’arrivo dei propulsori 1.2 Puretech da 100, 131 e 155 CV. Ancora da capire se avremo una versione ad alte prestazioni denominata Veloce. Sempre in stand-by la questione propulsori a gasolio.

Il terzo suv di Alfa Romeo sarà molto probabilmente lanciato in due versioni elettriche. Quella base potrebbe avere 136 CV e disporre di un’unica unità elettrica e di trazione anteriore. Batteria da 50 kWh ed autonomia che con i miglioramenti tecnici futuri potrebbe andare tra i 350 ed i 400 km.

Top di gamma potrebbe arrivare l’elettrica integrale, dotata di doppio motore e di una potenza totale attorno ai 170-180 CV con prestazioni elevate. Si potrebbe parlare di uno 0-100 in circa 7 secondi netti. Anche qui i 50 kWh di batteria potrebbero garantire 330-380 km di autonomia.

La linea sarà sportiva, i contenuti premium con un listino d’attacco di circa 25 mila euro. Stabilimento di produzione a Tychy in Polonia. Seguiteci per ulteriori aggiornamenti.

L’articolo Nuova Alfa Romeo elettrica: il nuovo suv nel 2024, si chiamerà Palade? proviene da Motori News.

Redazione

Redazione