Nuova Alfa Romeo Mito 2024: nascerà insieme alla Ypsilon?

Nuova Alfa Romeo Mito 2024: nascerà insieme alla Ypsilon?

Pensionata nel 2018 e non più sostituita con un nuovo modello, l’Alfa Romeo Mito è stata l’ultima compatta di segmento B della Casa di Arese. L’auto ha riscosso un discreto successo specialmente in Italia, ma non ha potuto vendere quanto si sarebbe sperato poichè le è sempre mancata la versione a 5 porte, ormai d’obbligo in tale fascia di mercato.

Gli ultimi anni della sua carriera sono stati poi un calvario per via di un progetto che andava pian piano ad invecchiare e per colpa di alcuni difetti che ne hanno minato l’affidabilità. Un vero peccato, poichè la linea della Mito era ancora piuttosto attuale al momento del suo pensionamento.

Ad ogni modo ora con Stellantis si è ricominciato a parlare in grande di Alfa Romeo. Dopo i piani industriali miseramente falliti negli ultimi anni, ora forse è arrivato il momento di una vera rinascita per il “Biscione” nazionale. Diciamo così perchè pra alle spalle c’è un grande gruppo automobilistico con le “spalle coperte” e volenteroso di investire.

Per riavvicinare Alfa Romeo ai giovani, la ricetta è quella di tornare prepotentemente nel segmento B. Se già nel 2023 la Casa di Arese proporrà un suv di circa 420-425 cm chiamato Palade, cominciano a circolare rumors riguardanti un possibile ritorno nella fascia delle compatte, con l’erede dell’Alfa Romeo Mito. Dell’argomento nel parla l’autorevole sito Passione Auto Italiane al seguente link:

POSSIBILE RITORNO DELL’ALFA ROMEO MITO

POSSIBILI CARATTERISTICHE

Se riproposta sul mercato, la futura Mito non debutterà prima del 2024-2025. Probabilmente l’auto potrebbe nascere in un progetto condiviso insieme alla futura Lancia Ypsilon. Quella made in Alfa Romeo potrebbe essere un’auto lunga circa 410 cm, dai connotati fortemente sportivi, basata sulla piattaforma francese CMP e proposta anche in versioni a batteria.

Potremmo aspettarci sotto al cofano i potenti 1.2 litri PureTech turbo a benzina da 101, 131 e 155 CV in versione micro ibrida da 48 V ed almeno due o tre versioni elettriche. Queste avrebbero potenze di 136, 170 e 210 CV con batterie da 50-52 kWh che garantirebbero rispettivamente 400, 350 e 330 km di autonomia.

La futura Alfa Romeo Mito, se davvero arriverà, sarà proposta solo con carrozzeria a 5 porte. Su tratterà di un’auto di fascia premium con listino a partire da circa 21-22 mila euro. Vi terremo aggiornati in caso di novità.

L’articolo Nuova Alfa Romeo Mito 2024: nascerà insieme alla Ypsilon? proviene da Motori News.

Redazione

Redazione