Nuova Dacia Bigster 2025: motori, info e foto definitive del suv low cost?

Nuova Dacia Bigster 2025: motori, info e foto definitive del suv low cost?

Di recente Dacia ha anticipato che entro il 2025 arriveranno ben 7 nuovi modelli che introdurranno nuove tecnologie e soprattuto nuovi propulsori elettrificati. Sicuramente l’offensiva del brand romeno si farà importante nel campo di suv e crossover, visto l’ottimo momento che sta attraversando questa categoria di veicoli.

L’ultimo, ma forse il più atteso, tra le novità di Dacia è il suv che vedremo proprio nel 2025. Si chiamerà Dacia Bigster e per ora il brand ha mostrato solamente il suo aspetto sottoforma di concept.

La nuova Dacia Bigster sarà un suv si lunghezza indicativa attorno ai 460 cm, con un passo vicino ai 275 cm ed una larghezza che sfiorerà i 190 cm. L’auto sarà progettata sull’ultima evoluzione della piattaforma CMF-C. L’ultimo aggiornamento di questo pianale è alla base anche della nuova Nissan Qashqai in arrivo proprio quest’anno.

La scocca è stata alleggerita di ben 60 kg rispetto alla precedente generazione, ma al contempo è aumentata del 41 % la rigidità. Il pianale CMF-C permetterà anche di avere la trazione integrale. Elemento, quest’ultimo, non di poca importanza visto che attualmente la piattaforma CMF-B non può ospitare versioni 4×4. La Dacia Bigster, invece, visto l’aspetto della concept appena rivelata, vedrà buona parte se non la totalità della sua gamma con la trazione su tutte e quattro le ruote.

Le immagini di una versione definitiva della Dacia Bigster (ancora ovviamente non ufficiali) sono state prese dal sito Motor.es e sono visibili al seguente link:

https://www.motor.es/noticias/dacia-bigster-adelanto-202174538.html

Dalle immagini vediamo delle linee leggermente meno nette ed un po’ più “gentili”. Cambiato l’aspetto delle luci anteriori, più in linea con quello della nuova Dacia Sandero. Cerchi e passaruota sono stati modificati rispetto alla concept vista.

La Dacia Bigster potrebbe porsi al di sopra della futura Dacia Duster, che vedremo nel 2024, per dimensioni, spazio e tecnologia. L’auto inoltre, avendo un aspetto piuttosto muscoloso, dovrebbe porsi in parallelo alla nuova Lodgy che indicativamente vedremo tra fine 2021 ed inizio 2022. Quest’ultima, però, se progettata sulla piattaforma CMF-B, non sarà dotata di trazione integrale e rimarrà un crossover low cost con ampio spazio anche per 7 persone, ma senza pretese da off-road.

La nuova Dacia Bigster avrà strumentazione digitale e nuovi motori elettrificati. Dovrebbero esserci i 1.3 TCe da 140 e da 160 CV, anche se non è detto che entro il 2025 arrivino già i nuovi 1.5 TCe con una manciata di cavalli in più. Le unità a benzina saranno dotate di sistema micro ibrido da 12 V.

Potrebbe arrivare nei prossimi anni sui nuovi suv Renault e successivamente anche sulla Dacia Bigster il propulsore dotato di tecnologia e-Power. Si tratta di un propulsore elettrico da circa 190 CV affiancato da un’unità a benzina e da un generatore per la ricarica della batteria. L’unità termica ha proprio la funzione di attivare il generatore. Resta solo da capire se qusta tecnologia verrà affinata nei prossimi anni con la possibiltà di essere adottata anche su auto 4×4.

La Dacia Bigster rimarrà comunque un modello appetibile sotto l’aspetto del prezzo, con una cifra d’attacco che potrebbe partire da 21-22 mila euro.

L’articolo Nuova Dacia Bigster 2025: motori, info e foto definitive del suv low cost? proviene da Motori News.

Redazione

Redazione