Nuova Dacia Duster 2021: la versione sportiva di Prior Design

Nuova Dacia Duster 2021: la versione sportiva di Prior Design

Visto il successo che sta riscuotendo in Europa la Dacia Duster, ci sarà a listino prima o poi una variante sportiva? Ad oggi la risposta è negativa. Il brand romeno, proprietà del Gruppo Renault, non ha intenzione di investire ingenti somme di denaro in modeli piuttosto di nicchia. La redditività ed il successo di Dacia sono maturati a suon di vendite di auto di fascia economica.

Niente paura, se volete avere una Dacia Duster ad altissime prestazioni ci potrebbe pensare il tuner tedesco Prior Design. Le immagini riportate nell’articolo riportano infatti la concept (attualmente ancora in fase di studio) Dacia Duster Widebody Concept.

Si tratta di una variante esteticamente molto curata e dall’aspetto sportivissimo del suv, con particolari degni da supercar. Le immagini riportate nell’articolo sono screenshot presi dal filmato pubblicato sul canale Youtube di Fast Car Community.

La concept disegnata su base Dacia Duster prevede un bodykit esagerato. Assetto ultra ribassato, carreggiate allargate ed enormi passaruota. Ed ancora cerchi in lega da 22 pollici, spoiler, estrattore e doppio impianto di scarico.

Cosa bolle in pentola in Casa Prior Design? Probabilmente nei prossimi mesi l’atelier di tuning tedesco metterà a disposizione degli appassionati della Dacia Duster alcuni set per personalizzare e rendere più cattiva la vettura. In Germania affermano che il kit tutto completo, formato solo da dettagli estetici (come mostrati nelle foto), senza alcuna modifica al propulsore, dovrebbe costare tra i 7 ed i 9.000 euro.

Sicuramente con una personalizzazione di tale livello, mantenere la potenza iniziale del propulsore sarebbe un vero peccato. Attualmente la dacia Duster viene venduta con motori che vanno dai 100 ai 115 CV. Non molti, se pensiamo di trasformarla con una aspetto come quello che vediamo nelle immagini.

Con una spesa di circa 2-3000 euro si potrebbero andare ad effettuare degli interventi di modifica della centralina, del kit di scarico, del sistema di aspirazione e del turbocompressore che potrebbero regalare alla vettura 40-50 CV extra.

In ogni caso una Dacia Duster come quella delle foto mostrate nell’articolo meriterebbe ben altro. Che ne direste se venisse trapiantato il cuore dell’Alpine 110 S da 1.8 litri con i suoi quasi 300 CV? Una Duster da 40 mila euro, capace di toccare i 250 km/h con scatto da 0 a 100 in 5 secondi netti sarebbe la nuova frontiera delle vetture sportive low cost!!!

L’articolo Nuova Dacia Duster 2021: la versione sportiva di Prior Design proviene da Motori News.

Redazione

Redazione