Nuova Dacia Duster 2021: motori, info e foto del restyling

Nuova Dacia Duster 2021: motori, info e foto del restyling

Come dicevamo da tempo, è stata finalmente svelata la nuova Dacia Duster, o meglio il restyling della generazione attuale. Sotto un’aggiornamento estetico si scopre molto di più. Vediamo nei dettagli cosa è cambiato.

Luci a forma di “Y” rovesciata sia all’anteriore che al posteriore, con tecnologia a LED (anabbaglianti con accensione automatica). Design tridimensionale della griglia anteriore, con nuove cromature. Spoiler posteriore ed inediti cerchi in lega da 16 e da 17 pollici, studiati in galleria del vento, migliorano l’aerodinamica dell’auto, a tutto vantaggio di consumi ed emissioni.

Anche gli interni della nuova Dacia Duster sono stati impreziositi. Nuove sellerie, nuovi poggiatesta ed una consolle centrale rialzata con ampio bracciolo scorrevole. Arrivano inoltre due sistemi multimediali con un inedito touchscreen da pollici. Questi si chiamano Media Display, con 6 altoparlanti (di cui 2 boomer e 2 tweeter all’anteriore), radio DAB, connettività Bluetooth, due porte USB e funzione Smartphone Replication cablata compatibile con Apple CarPlay ed Android Auto. Inoltre è previsto il riconoscimento vocale.

Top di gamma il sistema Media Nav, che prevede inoltre la navigazione a bordo e la connettività Wi-Fi (wireless) per Apple CarPlay ed Android Auto. La nuova versione a trazione integrale, che conferma le qualità tecniche della vettura, dispone di un nuovo monitor ancora più ricco. In esso sono riportati l’inclinometro, l’angolo di beccheggio, la bussola e l’altimetro

MOTORIZZAZIONI

La gamma della nuova Dacia Duster prevede unità a gasolio, a benzina e bifuel. Per i diesel viene confermato il 1.5 dCi da 115 CV, disponibile con trazione anteriore o integrale e cambio manuale a 6 marce.

A benzina il 1.0 TCe da 90 Cv con trazione anteriore e cambio a 6 marce è la motorizzazione d’attacco. Arriva poi il potente 1.3 TCe da 150 Cv con trazione anteriore, abbinabile all’automatico EDC o alla trasmissione manuale. Infine il 1.0 TCe benzina-GPL da 100 CV a trazione anteriore e cambio manuale ulteriormente perfezionato. Quest’ultimo offre, infatti più di 1.235 chilometri di autonomia grazie ai due serbatoi (benzina e gas) che insieme vantano circa 100 litri di capacità utile.

La capacità di gas è stata aumentata di 16,2 litri rispetto alla generazione precedente, con un conseguente aumento di autonomia di oltre 250 chilometri. Il display TFT da 3,5” del computer di bordo informa il conducente del livello di carburante di entrambi i serbatoi.

SICUREZZA

Come corredo di ADAS, sulla nuova Dacia Duster, oltre al limitatore di velocità e all’ESC di ultima generazione proposti di serie ed al cruise control con comandi al volante, opzionale, abbiamo:

  • Sensore di angolo morto;
  • Assistenza al parcheggio;
  • Assistenza alla partenza in salita;
  • Controllo adattivo della discesa (solo per 4×4);
  • Multiview camera.

Le vendite della nuova Dacia Duster partiranno da settembre, ancora non noto il listino per l’Italia.

L’articolo Nuova Dacia Duster 2021: motori, info e foto del restyling proviene da Motori News.

Redazione

Redazione