Nuova Lancia Phedra: un suv elettrico a 7 posti nel 2028? [FOTO]

Nuova Lancia Phedra: un suv elettrico a 7 posti nel 2028? [FOTO]

La Lancia Phedra è stata l’ultima monovolume a 7 posti di successo della Casa torinese. L’auto, lussuosa ed appartenente al segmento D, è stata prodotta nella fabbrica di Sevel Nord di Valenciennes in Francia. La vettura nacque come versione più curata della monovolume Ulysse e delle francesi Peugeot 807 e Citroen C8. Il progetto era infatti condiviso tra il gruppo Fiat e PSA. Tra il 2002 ed il 2010 sono stati prodotti oltre 45 mila esemplari di Phedra.

Questo modello è stato poi sostituito con l’enorme monovolume (di origine americana) Lancia Grand Voyager, che non ha saputo raccogliere il successo della Phedra.

Potrà tornare in futuro una vera monovolume degna del marchio? La risposta, ad oggi, è senza dubbio un secco no. Il segmento delle monovolume sta attraversando una crisi senza precedenti e molti modelli stanno scomparendo in favore dei più fortunati suv.

Con queste premesse un modello di grandi dimensioni, a 7 posti, potrebbe ritornare nel 2028, con vesti da mega suv, aspetto ed interni di lusso e nome Lancia Phedra.

Le immagini dell’articolo, sono dei render non ufficiali di come il designer Mirko Del Prete ha immaginato un suv di grandi dimensioni, elettrico, con marchio Lancia, da produrre entro la fine del decennio. Inseriamo di seguito i link alle sue pagine LinkedIn ed Instagram:

PROFILO LINKEDIN MIRKO DEL PRETE

PROFILO INSTAGRAM MIRKO DEL PRETE

CARATTERISTICHE DELL’AUTO

La Lancia Phedra del futuro potrebbe arrivare come un suv di lunghezza compresa tra i 480 ed i 490 cm, sia in versione a 5 che a 7 posti, con bagagliaio enorme sino ad oltre 750 litri nella variante sprovvista della terza fila di sedili. Interni pregiati, con l’esaltazione di materiali italiani come la pelle e l’Alcantara potrebbero garantire a questo modello un ingresso nel segmento dei suv premium, ad oggi quasi di solo dominio tedesco.

La futura Lancia Phedra potrebbe nascere sul pianale STLA Large ed avere in gamma sole versioni a batteria con potenze comprese tra i 220 ed i 450-500 CV. Il doppio motore elettrico garantirebbe la trazione su tutte e quattro le ruote.

Il design immaginato da Del Prete prevede luci futuristiche che dominano sia la parte frontale che quella posteriore su tutta la larghezza dell’auto. Potrebbero arrivare fari dotati di tecnologia Matrix LED o addirittura Laser LED. Se questo suv nascerà realmente si andrà a posizionare in una fascia di mercato piuttosto alta, con prezzi a partire da circa 60 mila euro. Si tratterà di un’auto più votata al prestigio che alla sportività, con autonomie che potranno toccare i 750-800 km nella versione con oltre 100 kWh di batterie. Sarà da capire nei prossimi anni se Stellantis vorrà davvero puntare così in alto con Lancia.

L’articolo Nuova Lancia Phedra: un suv elettrico a 7 posti nel 2028? [FOTO] proviene da Motori News.

Redazione

Redazione