Nuova Lancia Ypsilon 2021: l’ultimo canto del cigno?

Nuova Lancia Ypsilon 2021: l’ultimo canto del cigno?

Ci siamo. Mancano davvero pochi giorni al lancio della nuova Lancia Ypsilon 2021. O meglio, più che di nuova, si tratterà dell’ennesimo restyling (il secondo) che punterà ad allungare di altri due anni pieni la carriera dell’instancabile compatta italiana.

Nata nel 2011 (10 anni fa!!!), la Lancia Ypsilon continua a riscuotere un discreto successo. Si è confermata anche nel 2020 come la seconda vettura più venduta in Italia. Questo è stato permesso anche dall’arrivo del nuovo motore micro ibrido 1.0 Firefly aspirato da 70 CV.

Grazie a nuovi allestimenti, che periodicamente vanno ad aggiornare la gamma, e ad un look che piace molto, specialmente alle donne, la Lancia Ypsilon prolungherà la sua permanenza sul mercato. L’auto diventerà così uno dei modelli più longevi presenti a listino. I 12 anni che l’auto compirà nel 2023, saranno quasi il doppio del tempo che mediamente un’auto di segmento B viene mantenuta in commercio prima di vedere la generazione successiva.

Il restyling della Lancia Ypsilon che vedremo tra la fine di gennaio ed i primi giorni di febbraio, consisterà in alcuni ritocchi estetici (mascherina, luci, paraurti) ed in una rinfrescata degli interni. Verrà introdotto uno schermo touch da 7 pollici con nuovo sistema di infotainment. Qualche dotazione in più potremmo averla in termini di ADAS (speriamo), ma poco altro.

L’altra novità potrebbe essere rappresentata dal nuovo allestimenti sportivo (HF o Elefantino Rosso). Questo proporrà un’estetica appositamente predisposta con minigonne, spoiler e splitter anteriore e cerchi in lega da 16 pollici.

L’importanza ed il successo di questo restyling saranno, però, il fondamento per capire quale sarà il futuro di Lancia. Se le vendite della Lancia Ypsilon continueranno ad essere elevate e soddisfacenti, molto probabilmente per il brand ci sarà ancora spazio nella grande famiglia Stellantis.

Altrimenti, in caso di un calo dei consensi, il neonato gruppo automobilistico, potrebbe optare per una fine del marchio. Mantenere in vita una Casa che non vende, nonostante il suo glorioso passato, non sarebbe redditizio per Stellantis.

Insomma Lancia si trova nei pressi di un bivio. O la piccola Lancia Ypsilon sarà capace di tirare fuori dal cilindro numeri soddisfacenti, altrimenti questo restyling potrebbe essere l’ultimo traguardo del marchio. Seguiteci per aggiornamenti.

L’articolo Nuova Lancia Ypsilon 2021: l’ultimo canto del cigno? proviene da Motori News.

Redazione

Redazione