Ottobre 19, 2021

Nuova Skoda Kodiaq 2021: nuovi motori e torna la RS

Presentato il restyling della Skoda Kodiaq. Il suv di grandi dimensioni della casa ceca si ripropone con una veste aggiornata, con più tecnologia e nuovi motori. Ancora non ci sono notizie sul possibile arrivo della versione ibrida.

RITOCCHI FUORI

La nuova Skoda Kodiaq è stata rivista nel frontale con mascherina inedita, nuovi proiettori dotati anche di luci Matrix LED e presa d’aria. Paraurti aggiornato anche al posteriore. Nuovi anche lo spoiler e la scritta Skoda sul portellone. Arriveranno cerchi in lega con design rinnovato e dimensioni fino a 20 pollici.

TECNOLOGIA DENTRO

Dentro la Skoda Kodiaq presenta un’illuminazione a LED aggiuntiva ed un volante rivisto con due (RS e Sportsline) o tre razze. L’impianto hi-fi Canton, con 10 altoparlanti, arriva ad una potenza di 575 W. Previsto un aggiornamento del Virtual Cockpit con schermo da 10,25 pollici, ora maggiormente personalizzabile.

Il sistema di infotainment è basato sulla piattaforma MIB III e viene offerto in tre varianti con schermi che sono da 8 o da 9,2 pollici. Presente l’assistente vocale Laura. Migliorata la dote in termini di ADAS con nuovi sensori ed il sistema Crew Protect Assist. Disponibili infine nuovi rivestimenti per i sedili, realizzati in pelle traforata (con poltrone anteriori elettriche e dotate di funzione di ventilazione e massaggio, o in eco pelle.

MOTORIZZAZIONI

La nuova Skoda Kodiaq, i cui debutto è previsto per il prossimo mese di luglio, viene proposta con motorizzazioni a benzina ed a gasolio di ultimissima generazione. Per i primi abbiamo il 1.5 TSI da 150 CV (dotato di cambio manuale, DSG optional) con trazione anteriore. Segue poi il 2.0 TSI da 190 CV con trazione e cambio automatico DSG. Prevista infine la versione RS top di gamma che ora è a benzina, con il 2.0 TSI da 245 CV.

Sostituisce la precedente a gasolio che di cavalli ne aveva 5 in meno. Inoltre cala la massa di ben 60 kg. Le prestazioni dovrebbero essere di 6,8 secondi per lo scatto da 0 a 100 e 225 km/h di velocità massima.

A gasolio arriva il 2.0 TDI Evo nelle versioni da 150 CV (trazione enteriore o integrale) e 200 CV (solo integrale). Per entrambi il cambio automatico è di serie.

Il listino prezzi dovrebbe crescere di circa 500-1000 € rispetto alle pari versioni odierne. La nuova Skoda Kodiaq sarà commercializzata negli allestimenti Active, Ambition e Style, e nelle varianti L&K, Sportline e RS.

L’articolo Nuova Skoda Kodiaq 2021: nuovi motori e torna la RS proviene da Motori News.