Nuova Skoda Kodiaq: il SUV 7 posti è ora più spazioso e aerodinamico

Nuova Skoda Kodiaq: il SUV 7 posti è ora più spazioso e aerodinamico

A quattro anni dal lancio, Skoda Kodiaq si rinnova nel design e nella dotazione tecnologica, con un particolare focus sull’aerodinamica che migliori il piacere di guida, l’efficienza e anche lo spazio.

[See image gallery at www.fleetmagazine.com]

Kodiaq, il SUV di grandi dimensioni del marchio ceco, ora include i fari full LED Matrix, mentre il top di gamma RS ha una nuova estetica e soprattutto un nuovo e più potente motore TSI da 245 CV. Disponibile da luglio 2021, ecco tutte le novità dell’ammiraglia di Skoda.

Leggi Anche: Gamma Skoda 2021, novità per motori e allestimenti

NUOVA SKODA KODIAQ: UN DESIGN PIÙ AERODINAMICO

Le novità della Kodiaq partono dall’estetica, che cambia soprattutto nel frontale. La nuova griglia, più massiccia e scolpita, gli dà un aspetto più muscoloso, mentre i fari full LED lo rendono più moderno. In più, il cofano è rialzato, più verticale, cosa che aumenta l’aspetto imponente del grande SUV ceco.

Di profilo, il dinamismo è sottolineato dai nuovi cerchi in lega con dimensioni fino a 20 pollici, mentre nella parte posteriore le novità sono meno evidenti: rimangono infatti i fari dal disegno LED sottile ed elegante, il portellone del bagagliaio bombato ma incassato verso l’interno, e il nuovo logo “Skoda” a caratteri distanziati, secondo la moda del momento.

Intatta, invece, l’indole spaziosa di questo SUV ceco: lungo 4,70 metri, offre tanto spazio anche per 7 persone, mentre non teme nessun viaggio grazie a una volumetria massima di 2.065 litri per il bagagliaio.

Leggi Anche: L’innovazione a buon mercato, i progetti di Skoda per il 2030

KODIAQ RS

Altre novità riguardano la Kodiaq RS, versione più potente del SUV.

La RS dispone infatti di cerchi speciali Aero, e nuovi paraurti sia anteriori e posteriori completamente ridisegnati che, insieme al nuovo spoiler posteriore in nero lucido, aumenta aerodinamica e sportività.

GLI INTERNI

Tante novità anche all’interno, dove spicca il nuovo disegno del volante a due razze, molto scenico e piacevole alla vista. Inoltre, la Kodiaq dispone ora di strisce decorative, cuciture a contrasto e luce ambientale a LED che assicura un nuovo e più importante comfort interno.

Tra le novità più importanti, a livello di optional, spicca il rivestimento in pelle ergonomica traforata dei sedili, pensata per renderli più comodi anche grazie alla regolazione elettrica a più vie, alla ventilazione e alle funzioni massaggio.

Sono poi disponibili anche i sedili Eco per gli allestimenti Ambition e Style, i cui rivestimenti sono realizzati con materiali riciclati e vegan. Conclude la nuova lista di optional il sistema audio fornito da Canton, con 10 altoparlanti (prima erano 8) più quello centrale della plancia, e il subwoofer nel bagagliaio.

Rimane invece il Virtual Cockpit da 10,25 pollici, con 4 diversi layout, e di serie per la Kodiaq RS. Su RS e Sportline, inoltre, l’utente può scegliere anche il layout Sport, per rimanere in tema con l’anima di queste varianti.

Leggi Anche: Skoda Enyaq iV Sportline, il tocco sportivo sul design del suv elettrico

UN NUOVO MOTORE PER SKODA KODIA KODIAQ RS

La Skoda Kodiaq presenta anche un nuovo motore, pensato esclusivamente per la Kodiaq RS. Si tratta del benzina 2.0 TSI del gruppo Volkswagen da 245 CV, 5 in più rispetto al biturbo diesel precedente. 

Il nuovo motore pesa 60 kg in meno del TDI cosa che, insieme al nuovo cambio DSG a 7 rapporti (a sua volta più leggero di 5,2 kg), aumenta le prestazioni di questo propulsore. Rimangono invece per tutti i modelli gli altri due motori a benzina:

  • il 1.5 TSI da 150 CV
  • il 1.5 TSI da 200 CV

Entrambi provenienti dalla nuova generazione EVO del gruppo Volkswagen, come anche il motore da 245 CV di cui sopra.

 

L’articolo Nuova Skoda Kodiaq: il SUV 7 posti è ora più spazioso e aerodinamico proviene da Fleet Magazine.

Redazione

Redazione