Nuova Volkswagen Polo: si guida (quasi) da sola

Nuova Volkswagen Polo: si guida (quasi) da sola

La piccola di casa Volkswagen è una grande, da anni fissa nella top 3 dei modelli più venduti del brand. Con oltre 18 milioni di esemplari costruiti, la Polo è una delle compatte di maggior successo globale.

Nuova Polo 2021 R Line_DB2021AU00245

Oggi la Volkswagen Polo raggiunge un nuovo stadio evolutivo: design, tecnologie ed equipaggiamenti sono stati sottoposti a un update di vasta portata, scopriamolo nel dettaglio.

Approfondisci: La gamma Volkswagen 2021, tutte le novità da ID.4 al Nivus europeo

LA NUOVA VOLKSWAGEN POLO

[See image gallery at www.fleetmagazine.com]

Design: una compatta sicura di sé

Il pianale modulare MQB, perfezionato per adeguarsi al modello compatto, conferisce alla carrozzeria della nuova Polo un aspetto sportivo e vigoroso, racchiuse in poco più di 4 m di lunghezza, 1,7 m di larghezza e 1,4 m di altezza.

Nuova Polo 2021 R Line_DB2021AU00246

Le novità più rilevanti si ritrovano sul frontale, con la nuova firma luminosa a LED simile a quella dei modelli ID. e alle nuove Golf e Arteon con elemento trasversale nella calandra e sul posteriore, dove gli elementi luminosi si sdoppiano e si integrano nel portellone.

Interni da segmento superiore

Il Digital Cockpit è sempre di serie e si staglia di fronte a un volante ridisegnato multifunzione (anch’esso di serie). Di ultima generazione il sistema di infotainment, con Online Connectivity Unit e App-Connect Wireless.

Nuova Polo 2021 R Line_DB2021AU00253

Per la prima volta la Polo è dotata inoltre di un’unità di comando del climatizzatore automatico con superfici touch, come quella già offerta sulle più grandi Tiguan, Passat e Arteon. Disponibile a richiesta anche il Climatronic.

Leggi anche: Volkswagen si aggiudica il World Car of the Year 2021

Motori ecocompatibili

Sono quattro le motorizzazioni disponibili al lancio della nuova Volkswagen Polo, tre benzina e uno a metano, tutti a 3 cilindri con trazione anteriore:

  • 1.0 MPI da 80 Cv, con coppia massima di 93 Nm e cambio a 5 marce
  • 1.0 TSI da 95 Cv, disponibile anche con cambio DGS a 7 marce
  • 1.0 TSI da 110 Cv, con coppia massima di 200 Nm e cambio DSG a 7 rapporti di serie
  • 1.0 TGI da 90 Cv, motore a gas metano con coppia di 160 Nm

Nuovi allestimenti

Da oggi la Volkswagen Polo si presenterà con quattro nuovi allestimenti – cui in futuro si aggiungerà la versione GTI:

  • Polo: entry level con un ricco pacchetto di serie che comprende cockpit digitale, sedili di design, climatizzatore e sistema multimediale con schermo da 6,5 pollici e interfaccia Bluetooth.
  • Life: il livello successivo aggiunge cerchi da 15 pollici, bracciolo centrale con interfaccia Usb, rivestimento in pelle per volante e leva del cambio e sedili rivestiti in tessuto Life.
  • Style e R-Line: due diversi top di gamma, lo Style incentrato sull’eleganza, l’R-Line sulla sportività.

LA VERA NOVITÀ

La più grande novità è che la nuova Volkswagen Polo è diventata molto più intelligente, al punto da poter essere guidata in modalità parzialmente automatizzata. La compatta può infatti essere equipaggiata a richiesta dell’IQ.DRIVE Travel Assist che integra ACC predittivo e Lane Assist per una guida quasi autonoma.

Nuova Polo 2021 R Line_DB2021AU00250

Tra gli altri Adas disponibili troviamo:

  • Assistente all’uscita dal parcheggio
  • Sistema di controllo perimetrale Front Assist
  • Frenata di emergenza
  • Riconoscimento della stanchezza del guidatore
  • Frenata anticollisione multipla
  • Park Assist
  • Sistema proattivo di protezione degli occupanti
  • Indicatore di controllo della pressione degli pneumatici

FOLLOW US

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità di Fleet Magazine seguici sui nostri canali social. Siamo su Facebook, Linkedin, Instagram e Google News. Iscriviti al canale Youtube ufficiale e non perderti tutti i Test Drive e gli altri video della nostra redazione.

L’articolo Nuova Volkswagen Polo: si guida (quasi) da sola proviene da Fleet Magazine.

Redazione

Redazione