Dicembre 4, 2021

Nuovo suv Dacia 2021: 7 posti, ibrida, ma non chiamatela Grand Duster

Il 2021 sarà un altra annata importante per Dacia. Con la Sandero Streetway e e Stepway ormai a regime e la nuova Dacia Duster restyling in dirittura d’arrivo (presentazione il prossimo 22 giugno), c’è tanta carne al fuoco per far bene e superare in buona forma anche questo periodo piuttosto critico per l’automotive.

Le novità non finiscono comunque qui. La Dacia Duster facelift sarà in commercio a partire dal mese di settembre. Tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno avremo la presentazione del nuovo crossover inedito della Casa romena, di cui non si conosce ancora di preciso il nome. L’auto potrebbe essere chiamata Lodgy, ma non abbiamo ancora certezze. Di sicuro, pur collocandosi sopra la Duster per dimensioni, quest’auto non si chiamerà Grand Duster. Infatti si tratterà di un modello meno “estremo” e da fuoristrada rispetto al suv Duster.

Un’auto più per famiglie, con la possibilità di ospitare sino a 7 passeggeri, spazio in abbondanza e soluzioni tecnologiche moderne. Non avremo, però, la trazione integrale.

Di seguito i video dai quali abbiamo preso le immagini. Si tratta dei filmati Youtube delle pagine OnlyNewCars ed Autobild

Il nuovo crossover Dacia, basato sulla piattaforma francese di Renault CMF-B, sarà lungo 455-460 cm. L’aspetto sarà un misto tra una station wagon rialzata, un suv ed una monovolume. Con questo modello Dacia si pone l’obiettivo di assicurarsi una nuova clientela che cerca una vettura grande, spaziosa, comoda, pratica, moderna e con prezzi abbordabili.

A livello di motorizzazioni, questa sarà la prima Dacia ad ottenere l’elettrificazione. Se infatti sulla nuova Duster la tecnologia ibrida non potrà essere installata per colpa di un pianale troppo antiquato, la piattaforma CMF-B si appresta a tutto ciò. Lo testimoniano modelli come la Renault Clio e la Renault Captur.

Ci aspettiamo sul nuovo crossover Dacia un 1.0 TCe a benzina e GPL che costituirà la versione base con 100 CV. Poi dovrebbero esserci due 1.3 TCe da 100 e da 140 CV, dotati di tecnologia micro ibrida a 12 V. Il nuovo modello potrà essere equipaggiato anche con il cambio automatico EDC a doppia frizione. Nel 2022 dovrebbe fare la comparsa una variante completamente ibrida dotata di tecnologia E-Tech, con il 1.6 aspiirato abbinato ad un motore elettrico per un totale di circa 130-135 CV. Possibili prezzi del nuovo crossover Dacia a partire da 15.000 € e vendite entro fine 2021 o al massimo da gennaio-febbraio 2022.

L’articolo Nuovo suv Dacia 2021: 7 posti, ibrida, ma non chiamatela Grand Duster proviene da Motori News.