Febbraio 5, 2023

Posto di blocco, se non lo hai in auto sono guai: lo stanno controllando a tutti quanti

Fai molta attenzione, se ti fermano al posto di blocco ti controllano subito se hai questo oggetto in auto. Se non lo possiedi ti fanno pagare subito la multa.posto di blocco

posto di blocco – Motori.newsL’Austria è tutta da visitare e da scoprire in ogni sua parte perché ricca di bellezze. Nessuno o pochi conoscono le regole del sistema di guida sulle strade austriache, eppure bisognerebbe informarsi sempre soprattutto se si ama viaggiare e se non si vuole rischiare di beccare una multa salata per nulla.

Per usufruire delle autostrade austriache intanto, bisogna corrispondere un pagamento annuale di €89,20, questi soldi possono essere corrisposti anche in opzione bimestrale pagando €26,80 ogni due mesi oppure ogni 10 giorni €9,20.

In Austria al posto di blocco controllano tutto

Poi per quanto riguarda i limiti di velocità sono molto simili ai limiti imposti in Italia, si tratta di 130 km orari da mantenere in autostrada e di 50 km orari nei centri abitati. Qui però gli autovelox sono più frequenti rispetto in Italia per cui bisogna stare molto attenti. Per quanto riguarda le soglie alcolemiche, si tratta dello 0,048%, una soglia simile a quella presente in Italia ma con maggior tolleranza nei confronti dei neopatentati che per 2 anni hanno un limite imposto di 0,01%.

Poi ci sono i documenti che si devono portare sempre con sé e che si devono mostrare alle forze dell’ordine in caso di controllo. In questo caso è obbligatorio avere con sé la patente di guida e la carta di circolazione. Ma c’è una particolarità che distingue l’Austria da qualsiasi altro paese e non solo dall’Italia. Si tratta delle dotazioni obbligatorie da tenere in auto sempre.

posto di blocco-Motori.news

Cosa bisogna avere sempre con sé circolando in Austria nelle strade urbane, extraurbane e autostrade

Per legge in Austria bisogna avere non soltanto il triangolo di emergenza da usare in caso di incidente o qualora il mezzo dovesse danneggiarsi all’improvviso. Si deve avere anche la valigetta del pronto soccorso, conservata peraltro in un contenitore solido con chiusura ermetica e che viene richiesta al posto di blocco.

Chi non ha questa dotazione in auto, durante il controllo, deve pagare una multa salata direttamente al vigile oppure al poliziotto. Se la multa, non soltanto in questo caso ma in qualunque circostanza, dovesse essere superiore a €90, può essere effettuato il pagamento entro due settimane lasciando un piccolo deposito. Nell’ultimo periodo l’Austria ha predisposto delle nuove norme che riguardano i limiti di velocità e ha impostato il limite di 80 km orari nei centri urbani e di 90 nelle strade extraurbane. Chi non rispetta i limiti di velocità rischia il sequestro del mezzo.

L’articolo Posto di blocco, se non lo hai in auto sono guai: lo stanno controllando a tutti quanti proviene da Motori News.