Settembre 26, 2022

Quartararo sbaglia e chiede scusa: grande gesto del campione – Video

Primo zero stagionale per Fabio Quartararo che resta saldamente al comando della classifica piloti dopo il GP di Assen.

Fabio Quartararo (Ansa)
Fabio Quartararo – Motori.News

Fabio Quartararo commette il suo primo errore stagionale e perde punti preziosi in classifica. Nulla di preoccupante, una caduta dopo pochi giri che riporta sul piano umano un fenomeno del suo calibro e consente di dare una boccata di ossigeno all’entusiasmo sulla MotoGP, che altrimenti rischiava di rivelarsi un campionato scontato con largo anticipo.

21 i punti di vantaggio su Aleix Espargarò, 58 su Johann Zarco, 66 su Pecco Bagnaia. Il francese della Yamaha aveva il ritmo per puntare alla vittoria, ma un errore gli costa caro e provoca anche l’uscita di pista del rivale dell’Aprilia, che sprofonda al 17° posto ma riesce a recuperare fino al 4° posto grazie ad un doppio sorpasso nel finale. Fabio Quartararo ha continuato la sua gara, poi è rientrato ai box per un problema di elettronica, ma ai box lo hanno invitato a rientrare in pista, magari nella speranza di racimolare qualche punto.

Quartararo chiede scusa al rivale Aprilia

Fabio Quartararo (Ansa)
Fabio Quartararo – Motori.News

Ma il GP di Assen si rivela una domenica da dimenticare per il pilota di Nizza che poco dopo rimedia un’altra caduta riportando una botta al braccio. Nulla di grave, dopo la pausa ritornerà al top della forma a contendersi il gradino più alto del podio. Serviranno pochi giorni per smaltire l’amarezza di un Gran Premio che poteva finire diversamente. E si assume ogni responsabilità per l’incidente: “Ho attaccato come se fosse l’ultima curva e l’ultimo giro, ho commesso un errore da rookie. Alla fine sono caduto due volte nella stessa curva, una gara da dimenticare“.

A causare la seconda caduta probabilmente è stato un problema al controllo di trazione. Ai box bisognerà fare autocritica, perché Fabio Quartararo era rientrato con la consapevolezza di avere dei problemi sulla sua Yamaha M1. “Se mi sono fermato era perché c’era un problema, ma abbiamo proseguito…“. Non è il momento e il luogo per aizzare polemiche, del resto è saldamente al comando di classifica dopo il giro di boa del Mondiale.

Si ricomincia agli inizi di agosto a Silverstone, difficilmente commetterà altri errori del genere da qui alla fine del campionato. “Resto il leader, ma è un peccato, perché avremmo potuto fare tanti punti in questa gara e non l’abbiamo fatto. Dobbiamo imparare molto da questo errore o e dimenticare questa gara il prima possibile“. Al termine della gara Quartararo è andato nel box Aprilia per chiedere scusa ad Aleix Espargarò: un bel gesto che dimostra il vero spirito della MotoGP.

L’articolo Quartararo sbaglia e chiede scusa: grande gesto del campione – Video proviene da Motori News.