Aprile 18, 2024

Renault Clio restyling 2023, eccola: le novità in arrivo [VIDEO E FOTO SPIA]

Da Valencia arriva una primissima visione su quella che sarà la Renault Clio restyling 2023. I crismi dell’ufficialità evidentemente non accompagnano quello che è un video sfuggito online, diffuso su Twitter e dal quale abbiamo un’idea sufficientemente chiara dell’evoluzione stilistica dell’utilitaria.

Altro ci aspettiamo cambi, nel design come nei contenuti, per il rinnovamento di metà carriera della Clio.

RENAULT CLIO 2023

MOTORI 

Avremo un’offerta di motorizzazioni ibride che si aprirà al mild hybrid oltre al già presente full hybrid E-Tech su unità 1.6 litri? Possibile. 

Quel che appare certo, dalle immagini sfuggite durante le riprese di uno spot pubblicitario della Renault Clio 2023 è il profondo cambiamento prodotto sul frontale.

DESIGN

Va in una direzione inedita, per certi versi richiama le geometrie della Scenic Vision Concept per come applica i fari a sviluppo verticale, un elemento scomposto a formare una freccia, sormontati dai proiettori alti, a sviluppo orizzontale. È un gran bell’evolversi, in chiave dinamica e sportiveggiante, aver abbandonato le forme certo più arzigogolate della Clio oggi sul mercato.

Un altro importante cambiamento stilistico atteso coinvolgerà la calandra. Schiarendo l’immagine si ha l’impressione di una griglia con lo sviluppo a trapezio rovesciato, ovviamente aperta solo in minima parte per effettive esigenze di raffreddamento.

DIMENSIONI

Resteranno invariate le dimensioni della Clio restyling, un posizionamento convenzionale tra le utilitarie dall’ottima abitabilità. Questo dicono i 4,05 metri di lunghezza su 2,58 metri di passo e un ampio bagagliaio da ben 391 litri complessivi.

CONTINUA A LEGGERE SU FLEETMAGAZINE.COM

Per rimanere sempre aggiornato seguici sul canale Telegram ufficiale e Google News.
Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti le ultime novità di Fleet Magazine

L’articolo Renault Clio restyling 2023, eccola: le novità in arrivo [VIDEO E FOTO SPIA] proviene da Fleet Magazine.