Rolls Royce elettrica by Lunaz

Rolls Royce elettrica by Lunaz

Lunaz, una startup britannica dedicata al retrofit ha trasformato una Rolls-Royce d’epoca in elettrica.

Dopo aver già eseguito retrofit su Bentley e Jaguar d’epoca, Lunaz CLICCA QUI ha modificato in full electric anche una Rolls Phantom V del 1961 (da 8 posti) che originariamente montava un propulsore V8 6,2 litri.

Lunaz, una startup britannica dedicata al retrofit ha trasformato una Rolls-Royce d'epoca in elettrica.
Pic by LUNAZ

30 esemplari

Di questi “monumenti su ruote” ne verranno elettrificati ben 30 esemplari ad una cifra di circa 560.000 €.

La modifica non sarà solo tecnologica ma riguarderà anche esterni (livrea bicolor) ed interni (modifica dei rivestimenti in pelle ed aggiunta di inserti in oro rosè).

Nell’abitacolo sono stati aggiunti poi tutti i migliori confort dei marchi prime compresi gli ausili alla guida.

La tecnologia “moderna” in alcuni casi è stata adattata allo stile retrò del veicolo: i display per l’infotainment ad esempio sono stati nascosti nei vassoi a scomparsa e il telefono (crittografato) di ultima tecnologia inserito in quello originale in bachelite.

Ovviamente l’auto è configurata in base alle esigenze del cliente.

Autonomia di 480km

Il mezzo ovviamente non nasce orientato alla parsimonia e al risparmio energetico. Per consentire quindi un range di 480 km è stata montata una mastodontica batteria da 120 kWh di capacità.

Freni, sospensioni e sterzo sono stati poi adattati alle caratteristiche della nuova propulsione.

Lunaz modificherà anche la Rolls-Royce modello Silver Cloud con una spesa inferiore rispetto alla Phantom V.

Ricordiamo che Rolls-Royce ha dichiarato che prossimamente sposterà tutta la sua produzione sulla propulsione elettrica ma attualmente solo attraverso Lunaz è possibile acquistare un’auto classica di questo tipo con propulsione green.

L’articolo Rolls Royce elettrica by Lunaz proviene da Auto Elettrica.

Redazione

Redazione