Maggio 22, 2022

SBK, Alvaro Bautista che sorpresa! Ducati gli invia una Panigale V4 S

Ducati ha regalato una Panigale V4 S ad Alvaro Bautista a poco più di un mese dall’inizio della nuova stagione SBK.

Alvaro Bautista (foto Instagram)
Alvaro Bautista – MotoriNews

Alvaro Bautista correrà la sua quarta stagione nel Mondiale SBK. Esordio “fulminante” con Ducati nel 2019, nella prima parte del campionato sembrava potesse vincere facilmente, prima del tracollo “psicologico” che lo ha portato a chiudere 2° alle spalle di Jonathan Rea. Non sono bastate 16 vittorie stagionali per avere la meglio sul fuoriclasse della Kawasaki e il rapporto con Ducati si è presto incrinato.

Le strade si sono presto divise, Honda sembrava un progetto subito vincente per Alvaro Bautista che ha deciso di migrare sulla nuova Fireblade. Ma ha scoperto ben presto che la CBR1000RR era ancora acerba per puntare al titolo iridato, per un costruttore impegnato in ben altre categorie più eccelse, come la MotoGP e la Formula 1. Soltanto tre podi in due anni, in Ducati non hanno mai dimenticato quella prima annata insieme e la scorsa estate lo hanno ricontattato. Scott Redding non ha centrato l’obiettivo, BMW gli ha offerto di più… il gioco è fatto.

Alvaro Bautista e il sogno iridato in SBK

Alvaro Bautista (foto Instagram)
Alvaro Bautista – MotoriNews

Subito dopo l’ultima gara del Mondiale 2021 Alvaro Bautista ha preso in fretta e furia il primo aereo per dirigersi a Jerez e tenere il primo test in sella alla Ducati Panigale V4R. Una gentile concessione Honda, anche se non ha potuto rilasciare dichiarazioni fino al 31 dicembre per questioni di contratto. Il secondo test privato si è tenuto a Portimao agli inizi di febbraio, insieme a lui in pista anche i diretti avversari Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea. Il primo risultato lo indica come terza “forza” del WorldSBK, ma a Borgo Panigale puntano al Mondiale entro due anni.

A coronamento di questo rapporto ritrovato Ducati ha deciso di inviare un regalo non da poco ad Alvaro Bautista: una Panigale V4 S dotata di kit da competizione del valore di 40.000 euro circa. Non è la moto con cui affronterà la prossima stagione, ma potrebbe rivelarsi molto utile per gli allenamenti in pista. Un bolide da 230 CV con scarico Akrapovic e una configurazione aerodinamica diversa dal modello di serie.

La Casa di Borno Panigale l’ha spedita al concessionario più vicino all’abitazione del pilota, quello di Madrid Sur, dove lui stesso è andato a ritirarla. La moto di serie ha un prezzo di listino pari a 31.890 euro, ma con le integrazioni “racing”, specie la carenatura con doppie ali più sottili, il valore lievita considerevolmente. Un bel regalo da parte della Ducati per coccolare il suo pupillo e incentivarlo a vincere il titolo SBK.

L’articolo SBK, Alvaro Bautista che sorpresa! Ducati gli invia una Panigale V4 S proviene da Motori News.