Settembre 24, 2022

Scappa dalla Polizia senza patente, finisce in tragedia: schiantato contro un muro

Nella capitale c’è stato in inseguimento degno delle migliori pellicole cinematografiche che poteva finire nel peggiore dei modi. Ecco cosa è accaduto.

Inseguimento pazzesco Polizia
Inseguimento pazzesco della Polizia – Motori.news

Tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo avuto il desiderio di prendere la nostra auto e di sfrecciare a tutta velocità su una strada senza dover pensare alle sanzioni e a tutte le altre regole imposte dal Codice della Strada.

Per farlo però, dovremmo aspettarci di subire delle conseguenze come ad esempio la decurtazione dei punti della patente e il rischio di essere coinvolti in un’incidente stradale qualora andasse nella peggiore delle ipotesi.

Inseguimento: scene da film nella capitale

Nelle nostre città, spesso vediamo la polizia municipale inseguire delle vetture ad altissima velocità e tutti quanti rimaniamo impalati a guardare la scena come se stessimo vedendo un film al cinema.

Ed è proprio nella sala cinematografica che accade di vedere storie più insolite e inseguimenti mozzafiato che ci fanno a volte domandare come lo sceneggiatore abbia pensato una scena del genere.

Scene che però, tanto di fantasia non sono, dato che possono accadere anche nella realtà come accaduto a Roma dove le Forze dell’ordine si sono ritrovati davanti ad uno scenario da film.

Non solo la città grazie alle sue bellezze e alla sua storia, è già di sé un set a cielo aperto e da la possibilità di viversi le giornate all’interno di essa come se si stesse vivendo all’interno di un film, ma spesso accadono cose fuori dall’immaginario.

Inseguimento: ecco cosa è successo a Roma
La polizia ha inseguito un auto per tutta Roma – motori.news

Per questo motivo gli stessi agenti che si sono ritrovati a vivere questa frenetica corsa al trasgressore non hanno creduto ai loro occhi quando si sono ritrovati a vivere questa esperienza.

Ad un certo punto durante il loro turno di servizio, le forze dell’ordine si sono ritrovati a dover bloccare una Chrysler che stava sfrecciando a velocità inaudite ma il conducente gli ha evitati.

Al bordo il ragazzo ventiquattrenne, invece di fermarsi all’alt della polizia, ha continuato la sua corsa cominciata in via Magliana ingranando la marcia ed evitando il posto di blocco è fuggito via prendendo la Roma Fiumicino.

Subito gli agenti, si sono messi in macchina e hanno dato vita ad un inseguimento degno di Fast and Furious, inseguendo la vettura che ha preso anche il grande raccordo anulare rischiando di causare non pochi incidenti.

La conclusione

Dopo aver notato che i poliziotti erano alle sue calcagna, il conducente ha cambiato totalmente direzione e ha imboccato nuovamente le vie del centro città sfrecciando verso la zona Portuense.

Solo che la sorte questa volta non è stata benevola con lui, sfrecciando e sterzando più volte complice anche la preoccupazione e l’adrenalina ha perso il controllo dell’auto ed è finito su un marciapiede e poi contro un muro.

Lo schianto, non ha coinvolto nessun altro veicolo e nessun altra auto così come non ha reso danni all’automobilista che per non essere acciuffato ha lasciato la macchina ed è fuggito via scappando.

Inseguimento: ecco cosa è successo a Roma
L’automobilista per sfuggire alle forze dell’ordine ha imboccato il Grande Raccordo Anulare – motori.news

Ma la corsa terminata in Via Virginia Agnelli è proseguita con un inseguimento a piedi dove l’automobilista è stato fermato e ha avuto provocato una rissa che ha coinvolto un agente che è stato ferito e trasportato di corsa al Cristo Re.

Il conducente, è stato arrestato e si tratta di un ventiquattrenne che non ha mai ottenuto la patente di guida e che inoltre stava guidando un auto che non era mai stata assicurata.

Al momento il ragazzo è in attesa di un provvedimento ma gli agenti si sono ritrovati a vivere un’esperienza senza precedenti avendo percorso tanti km per fermare il furbetto che voleva eluderli fuggendo via.

Inseguimento: ecco cosa è successo a Roma
Roma offre un set a cielo aperto – motori.news

Episodi di questo genere non si vedono spesso, specie per via della maestria con cui il 24nne è riuscito a sfuggire inizialmente ai poliziotti e in molti si chiedono se fosse riuscito ad evitare l’arresto se non avesse perso il controllo dell’auto.

L’articolo Scappa dalla Polizia senza patente, finisce in tragedia: schiantato contro un muro proviene da Motori News.