Dicembre 10, 2022

Schumacher, ecco a quanto ammontano i danni dell’incidente

Il team principal del team Haas Guenther Steiner ha rilevato la cifra stimata dei danni sulla vettura di Mick Schumacher dopo il tremendo incidente durante le qualifiche del GP dell’Arabia Saudita.

Mick Schumacher Haas
La VF-22 di Mick Schumacher è praticamente distrutta

Quando il cronometro segnava cinque minuti dal termine del Q2, improvvisamente è stata esposta la bandiera rossa. Nella curva 13 del circuito di Jeddah si è schiantata la Haas numero 47 di Mick Schumacher, la cui vettura è praticamente distrutta.

Fortunatamente, dopo i vari controlli, il pilota tedesco non ha avuto problemi fisici e ha assistito alla gara domenicale che si è trasformata in un successo per il team. Infatti, il compagno di squadra Magnussen è arrivato al nono posto, regalando altri due punti ad Haas che si consolida al quinto posto in classifica. Dall’altro lato, però, ci sono anche delle note dolenti.

Incidente Schumacher, ecco quanto costa ricostruire la vettura

Nonostante le ottime condizioni di Mick già dalla domenica, il team americano ha preferito ritirare anzitempo la sua VF-22, dimostratasi totalmente distrutta. Tutta la parte anteriore, quindi muso, ala e sospensioni era sbriciolata così come il retrotreno con il gruppo cambio-sospensivo, il telaio e con l’ala posteriore che si è staccata dal motore.

Quantomeno, si è salvata la cellula di sicurezza ma il team prinicpal Guenther Steiner ha rilevato quali sono le conseguenze:

La macchina è ormai un concentrato di carbonio. Tutte le sospensioni sono andate, così come la parte laterale del telaio. Ho parlato con Binotto e mi ha detto che il motore sia a posto, così come le batterie. Non so l’ammontare preciso dei danni, ma un impatto del genere costa tra i 500.000 e il milione di dollari“.

Guenther Steiner
Guenther Steiner, team principal del team Haas-Motori.News

La gravità dell’incidente influirà anche sul Budget Cap nonostante una parte di essa è stata messa da parte per situazioni del genere ma, se tali situazioni si dovessero ripetere, sicuramente potrebbero esserci problemi specie sul fattore sviluppo:

C’è un importo messo da parte, ma non si può fare tanto affidamento. Sicuramente, con un altro paio di impatti del genere, il budget messo da parte è assente. C’è una necessita di gestirlo e l’auspicio è quello di non avere nuovamente situazioni come quelle di sabato“.

L’articolo Schumacher, ecco a quanto ammontano i danni dell’incidente proviene da Motori News.