Skoda Enyaq iV, il SUV elettrico è già prenotabile

Skoda Enyaq iV, il SUV elettrico è già prenotabile

La Enyaq iV (che significa “inizio” in gaelico) è la prima elettrica del marchio Skoda e dalle foto appena diffuse si può prevedere che sarà un veicolo che farà concorrenza a Kona EV e KIA e-Niro.

Costruita a Mladá Boleslav, come tutte le elettriche del gruppo Volkswagen, è basata sulla piattaforma Meb LEGGI QUI ed è lunga 465 cm.

Molte versioni

La Skoda Enyaq iV sarà offerta in svariate versioni e allestimenti. Le principali caratteristiche opzionabili saranno la grandezza della batteria, la potenza del motore, e i tipi di trazione.

Skoda Enyaq iV sarà offerta in svariate versioni e allestimenti.
Skoda Enyaq iV sarà offerta in svariate versioni e allestimenti.

Enyaq 50 PREZZO: da 35.000 euro – MOTORE: 148 CV per 220 Nm di coppia – BATTERIA: 55 kWh RANGE: 340 km nel ciclo Wltp – 0 a 100 km/h da 11,4 sec. Top Speed:160 km/h

Enyaq 60 PREZZO: da 40.000 euro – MOTORE: 180 CV per 220 Nm di coppia – BATTERIA: 58 kWh RANGE: 390 km nel ciclo Wltp – 0 a 100 km/h da 8.7 sec. Top Speed:160 km/h

Enyaq 80 PREZZO: da 46.000 euro – MOTORE: 204 CV per 310 Nm di coppia – BATTERIA: 77 kWh RANGE: 510 km nel ciclo Wltp – 0 a 100 km/h da 8,5 sec. Top Speed:160 km/h

Enyaq 80X PREZZO: da 52.000 euro – MOTORE (DUAL – trazione integrale): 265 CV per 425 Nm di coppia – BATTERIA: 82 kWh RANGE: 460 km nel ciclo Wltp – 0 a 100 km/h da 6,9 sec. Top Speed:160 km/h

Enyaq RS PREZZO: da 58.000 euro – MOTORE (DUAL – trazione integrale): 306 CV per 460 Nm di coppia – BATTERIA: 77 kWh RANGE: 460 km nel ciclo Wltp 0 a 100 km/h da 6,2 sec. Top Speed:180 km/h

In tutte le versioni il motore posteriore è sincrono trifase, il propulsore migliore per lunghe percorrenze a bassi regimi. Il secondo motore, nelle versioni dual motor, invece è asincrono ed è l’ideale per le prestazioni più sportive perchè maggiormente scattante anche se meno efficiente del primo.

Ricarica rapida a 125 kW

Questo veicolo è predisposto per ricevere una ricarica rapida fino a 125 kW in CC consentendo di passare dal 5% all’80% della batteria da 77 kWh in 38 minuti. Pere che Skoda svilupperà questo tipo di ricarica fino a consentire al mezzo di ricaricarsi ad un massimo di 250 kW in modo da godere di tutti i ventaggi tecnici offerti dalla struttura delle colonnine Ionity.

La ricarica dalle colonnine a “media velocità” è invece ad 11 kWh.

In merito alla ricarica, e quindi ai consumi, va segnalato il valore di Cx che è pari a 0,27. Si consideri che una Tesla Model S, che è una berlina, offre un Cx di 0,24.

Infotainment superwide ed alcune sorprese

Il Display centrale presente nella Skoda Enyaq è imponente, offre infatti una diagonale di ben 13″ (33 cm superwide). Come in molte vetture elettriche troviamo un secondo display nel cruscotto guidatore per i parametri di guida. Su richiesta è disponibile l’Head Up Display.

Gli interni sono spaziosi e ben rifiniti, tra le curiosità possiamo indicare oltre ai molti vani portaoggetti anche quello per l’ombrello inserito nella portiera. Troviamo poi un raschiaghiaccio (vedi VIDEO sottostante a 8.05 sec.) nascosto nel portellone posteriore e l’opportunità di avere una griglia radiatore composta da 130 Led.

Prenotazioni al via

Skoda proporrà, al momento del lancio, una versione “Founder Edition”, celebrativa dei 125 anni di Skoda, limitata a 1.895 esemplari. Chi poi già da ora vorrà prenotare (CLICCA QUI per farlo) una versione potrà avere in omaggio il sistema di ricarica rapida con 1 anno di ricariche agevolate presso Ionity.

Primavera 2021 per le prime consegne.

Sulle strade del Tour de France

Un esemplare appositamente allestito della Enyaq verrà utilizzato dal direttore di gara Christian Prudhomme lungo alcune tappe della Grande Boucle fino a sfilare sugli Champs Èlysées per la tappa finale.

Skoda Enyaq iV sarà offerta in svariate versioni e allestimenti.
Skoda Enyaq al Tour de France

L’articolo Skoda Enyaq iV, il SUV elettrico è già prenotabile proviene da Auto Elettrica.

Redazione

Redazione