Agosto 9, 2022

Sognando l’amore: il “Primo appuntamento” della motociclista jesina

Un incontro al buio per trovare l’amore. La motociclista Alessia Polita si è messa in gioco in un programma TV, come sarà andata? 

alessia-polita-instagram
Alessia Polita – MotoriNews

La ricerca dell’amore e dell’anima gemella in TV. Ogni martedì su RealTime va in onda un programma chiamato “Primo appuntamento”, condotto da Flavio Montrucchio, proprio con questo obiettivo. I protagonisti del programma hanno la possibilità di vivere un appuntamento al buio, una serata piacevole in un ristorante in compagnia di una persona sconosciuta, con la speranza che i dardi di Cupido colpiscano i due protagonisti della suddetta cena. Martedì scorso, in occasione dell’ultima puntata, c’è stata anche un’ospite speciale a due ruote che ha voluto mettersi in gioco. Si tratta di Alessia Polita, motociclista jesina protagonista nove anni fa di un grave incidente che l’ha lasciata in sedia a rotelle. Accanto a lei c’è Alessandro, appassionato di moto. Chissà come sarà andata a finire…

Lady Polita senza filtri

Una circostanza quindi decisamente diversa da quella in cui siamo abituati a vederla, a anche se non è la prima. Alessia Polita aveva già partecipato a qualche trasmissione TV (gli inizi risalgono al 2000), ma soprattutto aveva alle spalle dodici anni intensi di carriera a due ruote, prima di quell’incidente di nove anni fa. Un fatto che però non ha abbattuto il suo spirito sempre battagliero, come ha dimostrato costantemente in seguito. È una donna, pilota e attivista per i diritti di persone nelle sue stesse condizioni, quindi d’esempio per tutti gli spettatori, con un forte carattere che è emerso immediatamente fin dalle prime battute della puntata di “Primo appuntamento”. Una persona che fin da subito lascia trasparire il grande amore per le moto, per lo sport, per la velocità, ma questo non è che un primo passo. Col passare del tempo infatti emerge anche una Lady Polita senza veli né filtri, toccando così anche il lato più nascosto della sua personalità. Il suo passato, le storie d’amore, la voglia di rimettersi di nuovo in gioco anche su questo piano, sempre senza freni, com’è nel suo carattere.

Com’è finita?

Un appuntamento al buio, molto in voga prima di tutte le applicazioni moderne che hanno cambiato il modo di socializzare. Da una parte Alessia Polita, dall’altra ecco Alessandro, 43enne romano, grande appassionato di moto. Un elemento in comune quindi tra i due, che di conseguenza poteva lasciar pensare che tra i due sarebbe scoccata la scintilla. Ma la cena si è conclusa in un nulla di fatto: nessuna effusione, nessuna parola che lasciasse pensare al lieto fine. Cupido stavolta non ha fatto centro, o forse in parte sì, visto che Polita è tornata immediatamente al grande amore: le moto.

L’articolo Sognando l’amore: il “Primo appuntamento” della motociclista jesina proviene da Motori News.